Vertice del G7: il PM Modi discuterà importanti questioni globali con i leader mondiali

Il primo ministro Narendra Modi parteciperà al vertice del G7 qui in Germania, dove i leader delle sette nazioni più ricche del mondo discuteranno di varie importanti questioni globali, tra cui l’invasione russa dell’Ucraina, la sicurezza alimentare e l’antiterrorismo.

Il primo ministro Modi, che da domenica è in Germania per una visita di due giorni per il vertice del G7, scambierà opinioni con i leader e i partner del blocco su temi come l’energia, la sicurezza alimentare, l’antiterrorismo, l’ambiente e la salute. democrazia.

“Oggi parteciperò al vertice del G7 durante il quale discuteremo di varie importanti questioni globali”, ha affermato su Twitter.

Il Gruppo dei Sette (G7) è un gruppo politico intergovernativo composto da Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti.

Si prevede che i leader dei sette paesi più ricchi del mondo si concentreranno sulla crisi ucraina, che ha causato turbolenze geopolitiche e ha alimentato la crisi alimentare ed energetica globale.

Modi partecipa al vertice del G7 tenutosi al castello di Schloss Elmau, nelle Alpi della Germania meridionale, su invito del cancelliere tedesco Olaf Scholz. La Germania ospita il vertice in qualità di presidente del G7.

Nelle sue osservazioni prima della sua partenza, Modi ha affermato di non vedere l’ora di incontrare i leader di alcuni dei paesi del G7 e delle nazioni ospiti a margine del vertice.

Oltre all’India, la Germania che ospita il vertice del G7 ha invitato Argentina, Indonesia, Senegal e Sud Africa come ospiti del vertice per riconoscere le democrazie del Sud del mondo come suoi partner.

Leggi anche: L’emergenza 1975 è un “punto nero” nella storia della democrazia indiana: il premier Modi in Germania

READ  Ancora nascosta dopo tutti questi anni, la storia ufficiale indiana degli archivi INA e Netaji del Giappone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.