Sul posto: girato in tutta Italia, Ripley di Netflix ci porta a Capri, Atrani e altro ancora

Dove hai girato a New York City?

Sta diventando sempre più difficile realizzare un pezzo storico a New York, quindi abbiamo esplorato ovunque, da Harlem al Lower East Side. Siamo finiti a Chinatown su Madison Avenue, proprio sotto il ponte di Manhattan, dove abbiamo fatto il check-in nell'appartamento di Tom. Abbiamo usato Mechanics Alley, dove Tom passa dopo essere sceso dalla metropolitana e sente che qualcuno lo sta seguendo. Era un negozio di antiquariato nel West Village. È spazio vuoto. cantiere navale [where Dickie’s father works] c'era [Brooklyn] Cantiere nautico ricavato nel vecchio magazzino.

Che siti hai utilizzato su Atrani?

Arena [Piazzetta Umberto]. L'esterno della casa di Marge. Bella spiaggia. Uno dei miei luoghi preferiti era il piccolo ufficio postale, che in realtà era un garage di strane proporzioni che mi sembrava molto appropriato. Mi piace il fatto che si trovi in ​​un piccolo tunnel che attraversa la piazza del paese. Inoltre non pensavamo di mettere la stazione degli autobus [where Tom gets off] Ad Atrani. Se conoscete la Costiera Amalfitana, c’è solo una strada a due corsie che la percorre tutta, quindi riuscire a controllare il traffico nei pochi avvistamenti che abbiamo visto non è stato facile. Ma hai questa vista fantastica quando Tom è per strada e guarda la piazza.

L'Hotel Miramare di Positano servì da modello per il Ripley's Hotel di Mongibello, il cui interno era in realtà una casa privata. L'esterno costituiva l'ingresso al monastero.

Filippo Antonello/Netflix

Dov'era la tua versione del vero Hotel Miramare?

L'esterno era l'ingresso di un monastero di Atrani e l'interno era una casa privata che abbiamo smontato e trasformato in hotel. C'era questa bella stanza nell'angolo, dove alloggiava Tom, con vista sul mare e sulla casa di Dickie.

La casa di Dickey era una vera villa?

In realtà si trattava di una villa a Capri, Villa Torricella. Abbiamo esaminato molte ville e una potenziale villa. Abbiamo visto qualcosa a Ischia, dove… [The Talented Mr. Ripley] Il film è stato girato. Ma Steve era stato più volte a Capri per il festival del cinema e aveva notato questa villa e ne era rimasto stupefatto. Nella casa vivono tre diverse fazioni della famiglia, quindi la villa è smembrata. Abbiamo dovuto negoziare con tutte le diverse famiglie per ottenere il permesso di utilizzare le diverse parti della casa per mettere insieme la Dickey House.

READ  Divine Plexus su Netflix, Baguio. "Il calcio di rigore contro il Brasile non può essere annullato, ma torno subito in azione".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *