Pesce simile a un coccodrillo con mascelle enormi e denti affilati avvistati a Singapore, a 10.000 miglia dal suo habitat naturale

Enormi pesci preistorici Coccodrillo Trovato lavato sulla riva di un bacino idrico a Singapore.

I resti di pesce sono stati visti sulle rive del bacino idrico Makrichi da Karen Lithgoy, 31 anni, di Scozia Ma ora vive in Asia. Lady Lythgoe è scioccata nello scoprire la creatura e la descrive come preistorica.

La popolazione locale ha avuto difficoltà a identificare il pesce, che sembrava essere una specie di coccodrillo, originario del sud stato unito, 10.000 miglia. Ha lasciato le autorità perplesse, chiedendosi come sia finita lì.

I pesci producono uova che sono tossiche per l’uomo e sono un predatore al vertice della catena alimentare. Il rilascio non autorizzato di una specie invasiva in natura può avere impatti negativi sul nativo Ambiente E le creature che già vivono lì.

La sig.ra Lithgoye ha descritto il momento in cui ha incontrato il pesce per la prima volta dicendo: “Alcune persone lo stavano guardando dal corridoio, ma era troppo lontano dal vedere cosa stava combinando.

“Pensavamo fosse un coccodrillo in questa posa, ma non era proprio così, quindi siamo andati a dare un’occhiata più da vicino.

“Non era un coccodrillo! Era come qualcosa che potresti vedere in uno zoo: sembrava preistorico con le sue grandi mascelle e i suoi denti.”

Nel frattempo, Imran Qasim, 27 anni, pensava che potesse essere una specie di rettile. Ha detto: “Onestamente, sembrava un coccodrillo, soprattutto perché una parte del suo corpo era scomparsa – forse una lucertola osservata felice lo ha mangiato”.

La City Water Agency (PUB) e il National Park Board hanno rilasciato una dichiarazione congiunta affermando di aver identificato la creatura come un coccodrillo in corsa.

Confuse su come fosse arrivato a un carro armato dall’altra parte del mondo, le autorità presumevano che fosse tenuto come animale domestico e rilasciato non appena diventava troppo grande.

I rapporti dei media locali indicano che i pescivendoli locali vendono solo piccoli pesci alligatore lunghi circa 20 cm, il che rende plausibile questa spiegazione.

Le autorità hanno ricordato alle persone che “il rilascio di questi animali interromperà il nostro delicato ecosistema acquatico e potrebbe anche rappresentare un rischio per i nostri utenti dei nostri corpi idrici”.

Ai sensi della legge di Singapore, il rilascio di animali in bacini idrici e corsi d’acqua potrebbe comportare una multa fino a 3.000 dollari di Singapore (£ 1.600).

La carcassa di pesce è stata ora rimossa da PUB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.