Serata cinematografica per raccogliere fondi per preservare i dipinti del compianto artista Vernon

Un evento al Vernon Towne Theatre raccoglierà fondi per sostenere un progetto che ha riportato il lavoro di Sveva Caetani nella sua casa di Vernon.

Wanda Fisher ha organizzato una serata di intrattenimento a sostegno del progetto Bring Sveva Home, che nel 2021 ha trasferito le opere di Sveva Kaitani dalla Alberta Art Foundation al Kaitani Vernon Center, l’ex casa del compianto artista Vernon e ora museo e artista -spazio in residenza.

“Quello di cui hanno bisogno i soldi è proteggere l’arte, mostrare l’arte… e hanno bisogno di condizioni speciali per conservarli e aree speciali in cui appenderli”, ha detto Fisher, che ha una passione per la proprietà di Caetani per 30 anni .

Mercoledì 16 novembre, le persone possono venire al Towne Theatre per vedere la proiezione del documentario Sveva Imprisoned. Le porte si aprono alle 17:30, con musica dal vivo sul palco di Neil Fraser, Joss Hansen e Tanya Lipscombe a partire dalle 18:00 Il film inizia intorno alle 19:00.

The Italian Kitchen offre anche uno sconto del 10% alle persone che possono esibire una prova di acquisto dei biglietti del cinema.

Nella hall del teatro, i clienti troveranno una mostra d’arte e vendita. Diciassette artisti locali esporranno il loro lavoro e una parte del ricavato dell’opera d’arte acquistata sosterrà il progetto Bring Sveva Home. Le opere saranno esposte per tutto il mese di novembre.

Scritto, filmato e prodotto dal regista locale Jim Elderton, Sveva Imprisoned segue la storia dell’emergere di Sveva Kaitani come insegnante, educatrice e artista rispettata nonostante le difficoltà che ha vissuto dopo la morte di suo padre nel 1935.

READ  Miglior film nominato da una regista donna

Portata a Vernon dall’Italia dai suoi genitori quando aveva tre anni, Sveva alla fine si ritirò dalla società a causa del dolore e della malattia mentale di sua madre. Isolata dal mondo, non le è stato permesso di lasciare la sua casa a Vernon senza essere accompagnata per 25 anni.

Quando sua madre morì nel 1960, Sveeva aveva 43 anni e doveva trovare un modo per tornare nella società. Dopo che non ha finito il liceo, aveva poche speranze e pochi soldi. Tuttavia, è riuscita a trovare un lavoro come insegnante e ha anche ricominciato a disegnare, cosa che sua madre l’ha scoraggiata a fare mentre erano in isolamento.

Sveva Prisoned è stato presentato per la prima volta nel 2005 e ha stabilito un record di presenze al Vernon and District Performing Arts Center. Successivamente è stato accettato al Miami International Women’s Film Festival. Da allora sono state proiettate diverse versioni del film, con interviste ai membri della comunità che conoscevano Sveva e l’aggiunta di filmati del film della famiglia Caetani girato a Vernon negli anni ’30.

La serie Ricapitolazioni di Sveva Caetani è composta da 47 opere separate di 60 acquerelli unici che hanno richiesto 11 anni per essere completati alla fine degli anni ’70 e negli anni ’80. I dipinti raffigurano la storia di vita stimolante e stimolante del defunto artista Vernon e sono vagamente basati sul poema narrativo di Dante Alighieri La Divina Commedia. Solo una parte della serie è attualmente in mostra presso la Kaitani Center Gallery.

I biglietti per musica, arte e cinema costano $ 30 e possono essere acquistati al Towne Theatre o in linea. I destinatari possono anche portare denaro contante per acquistare i biglietti per avere la possibilità di vincere premi alla porta.

READ  L'icona di Pizza Phoenix, Chris Bianco, appare su "Chef's Table" di Netflix


Brendan Shikura

ARTEFANDRIZZATORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.