Secondo quanto riferito, la FTC sta ammorbidendo la sua posizione sul blocco della fusione di Microsoft Activision Blizzard

Secondo quanto riferito, la Federal Trade Commission degli Stati Uniti sembra propensa ad approvare l’acquisizione da 68,7 miliardi di dollari di Activision Blizzard da parte di Microsoft.

In precedenza era un La partecipazione della FTC all’accordo ha segnato un mal di testa per MicrosoftDi fronte all’approvazione normativa in tutto il mondo, e Esame più approfondito qui nel Regno Unito. Una causa legale sembrava imminente, potenzialmente bloccando un’acquisizione o stipulando grandi concessioni.

Tuttavia, un nuovo rapporto da Posta di New York Il pannello FTC incaricato di decidere il destino dell’accordo sottolinea che l’ente commerciale ora sembra più propenso a lasciarlo passare.

Newsletter Eurogamer: perché Sony è preoccupata per Call of Duty su PlayStation 6?

La giuria di quattro persone sembrava opporsi all’accordo con una linea di tre a uno, con l’unica repubblicana nel pannello, Christine Wilson, come l’unica persona a favore. Secondo quanto riferito, ciò è ora cambiato in una divisione uniforme, poiché un democratico nel comitato sembra aver cambiato posizione.

Eliminare così tanta politica, ora significa che è probabile che il presidente della FTC approvi l’accordo, anche se c’è ancora spazio per concessioni.

Microsoft di recente Ha indicato che sarebbe disposto a fare delle concessioni parte del processo di accordo – potenzialmente formalizzandone alcuni Promesse verbali Il capo di Xbox Phil Spencer stava discutendo nei media durante le ultime settimane.

Ciò, insieme al conforto di Microsoft con la politica statunitense e il suo precedente buon andamento commerciale, ora porta le possibilità di approvazione dell’accordo al “70 percento”, secondo l’ex presidente della Federal Trade Commission William Kovacic.

“Sta diventando difficile dire che questo non è abbastanza buono”, ha detto Kovacic, discutendo il recente segnale di Microsoft che era disposto ad accettare concessioni. “È difficile per il comitato accantonarlo.

READ  David Polfeldt, presidente dello studio Massive Entertainment di Ubisoft, "in completa pace" mentre lascia Ubisoft • Eurogamer.net

“La via d’uscita è dire: abbiamo ottenuto così tanto e l’abbiamo ottenuto solo perché eravamo tosti”.

Microsoft e Activision in precedenza avevano affermato di aspettarsi di chiudere l’accordo prima della metà del 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.