Nel momento in cui l'ho saputo: la sua voce dall'altoparlante mi ha fatto ridere e ha rotto la nebbia di tristezza che incombeva sulla mia famiglia | Stile di vita australiano

ALui e io ci siamo incontrati nell'ottobre 2019 e quando siamo diventati “ufficiali” mancavano solo pochi mesi al primo blocco del coronavirus. Lui viveva sulla costa centrale del NSW e io ero a Sydney, a parte diverse aree governative locali. Abbiamo avuto una conversazione del tipo 'Oh mio Dio, cosa stiamo facendo? Ti conosco a malapena!' Sicuramente non potevamo andare per lunghe distanze, questo era il periodo della luna di miele!

Non appena ho saputo che Home and Away aveva sospeso la produzione “fino a nuovo avviso”, ho fatto le valigie sulla mia Golf del 2003 e mi sono diretto da Sydney alla Central Coast dove ho trascorso otto settimane vivendo con Liam, i suoi genitori e i suoi fratelli per tutta la durata della sua vita. sconosciuto. All'interno di una famiglia così numerosa di grandi personalità, Liam aveva una straordinaria capacità di disinnescare una situazione di tensione in un modo che faceva sentire tutti subito meglio.

Una volta terminato il primo lockdown, abbiamo iniziato la nostra vita insieme a Sydney, dove ho portato Liam a vedere la sua prima opera teatrale, uno spettacolo indipendente al Kings Cross Theatre. I suoi “momenti” in cui veniva rivelato un colpo di scena erano così puri: non ho mai conosciuto qualcuno così emotivamente coinvolto in una performance dal vivo.

Abbiamo continuato a far visita alla sua famiglia sulla costa, guidando al servo dopo cena nelle calde notti estive per prendere un gelato per tutti, con Liam al posto di guida che cantava testi di Taylor Swift.

Liam Forcadella e Lukas Radovich nelle Blue Mountains del Nuovo Galles del Sud durante una vacanza in famiglia a Forcadella nel 2021.

Il momento in cui ho realizzato pienamente che “questo è quello che sono” è arrivato l’anno scorso, in una nebbia di tristezza e disperazione.

READ  Incendio traghetto filippino: almeno sette morti, oltre 120 soccorsi dopo l'incendio | notizie dal mondo

Mio padre morì improvvisamente pochi giorni prima che tutta la mia famiglia (Bar Liam, impegnato con la sua carriera nel netball maschile) si riunisse in Italia. Questa era la prima volta che eravamo tutti insieme in sette anni. I miei genitori erano già a Roma e io ero in Puglia quando è successo. La prima persona che ho chiamato quando ho sentito la notizia è stata Liam. Nel giro di tre giorni era su un aereo per Roma, la sua prima volta in Europa.

Ho seguito Il suo viaggio intorno al mondo in 24 ore utilizzando un'app, fissando un piccolo aereo che segue una linea tratteggiata da Sydney a Dubai, da Dubai a Roma, mentre aggiornavo ossessivamente lo schermo. Punto dopo punto si stava avvicinando.

Quando atterrò, la mia famiglia era in piena modalità di sopravvivenza. Eravamo in un appartamento in una delle città più romantiche del mondo in piena estate – le strade profumavano di Aperol, pizza e pasta – cercando di superare ogni ora senza crollare.

Lukas Radovic (a sinistra) e Liam Forcadella a Roma nel 2023

Il mio telefono ha squillato mentre stavamo avendo una riunione di crisi cercando di trovare una sistemazione per la notte successiva. Ho messo il telefono in vivavoce quando è arrivata la voce. Voce personale. “BOONGYORNOOOOOOO!!” È bastato a farci uscire dal coma che stavamo vivendo a causa della mancanza di sonno e della profonda tristezza. Tutti iniziarono a ridere. Mia madre, le mie sorelle, i miei fratelli. Non li vedo sorridere da giorni.

L'accento esagerato di Liam ci ha sorpreso e ha rotto l'incantesimo. La tensione nella stanza scomparve mentre le famiglie Liam e Liam si scambiavano sarcasmo avanti e indietro come nella partita di tennis più delicata del mondo. Liam sapeva di cosa avevamo bisogno e ci ha dato ciò di cui avevamo bisogno.

READ  Tornado del Kentucky: almeno 84 morti mentre il bilancio delle vittime aumenta dopo la tempesta più letale dal 1890

Qualche ora dopo ho incontrato Liam per mostrargli la strada per il nostro appartamento. Stava aspettando sul ciglio della strada vicino a Castel Sant'Angelo. Agitò leggermente la mano e lanciò uno sguardo d'intesa. Sarebbe sbagliato descrivere quel momento come esaltante, eppure lo è stato. Mi sono sentito a casa, anche dall'altra parte del mondo. Mi è venuto in mente che quest'uomo sarebbe rimasto nella mia vita per sempre.

All'inizio di quest'anno era il compleanno di Liam ed eravamo a casa la mattina, pronti per uscire e festeggiare con gli amici. Andavo ai mercati a comprare fiori e caffè. Sono tornato a casa e ho suonato la canzone preferita di Taylor Swift di Liam (Boyfriend), e gli ho dato fiori, caffè e una piccola scatola bianca con un anello all'interno.

Dopo alcune brutte lacrime, ha detto: “Sì”.

  • Lukas Radovic e Liam Forcadella sono ambasciatori di Sfida di pressioneun evento gratuito sulla salute mentale e sul fitness che si tiene a giugno in Australia.

Condividi la tua esperienza

Hai una realizzazione romantica che vorresti condividere? Dalle tranquille scene domestiche alle rivelazioni drammatiche, Guardian Australia vuole conoscere il momento in cui hai saputo di essere innamorato.

Le tue risposte, che possono essere anonime, sono sicure perché il modulo è crittografato e solo un custode può accedere ai tuoi contributi. Utilizzeremo i dati che ci fornisci solo per lo scopo della funzione ed elimineremo tutti i dati personali quando non ne avremo più bisogno per tale scopo. Per rimanere anonimo, utilizza invece il nostro servizio SecureDrop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *