L’Italia deve risolvere il “vero problema” di perdere il posto in Coppa del Mondo mentre l’Inghilterra si scontra nella Nations League – Inside Europe

L’Italia affronterà l’Inghilterra nella Nations League allo Stadio Giuseppe Mesa venerdì sera. Eurosport.co.uk La Lega A3 fornirà aggiornamenti minuto per minuto della partita.
Ovviamente è stata una replica della finale di Euro 2020/21, vinta dall’Italia ai rigori dopo l’1-1 ai tempi supplementari.

Dopo di che si è giocato molto calcio.

UEFA Nations League

Southgate pronto a condividere la “fama” nella selezione di Maguire

12 ore fa

L’Inghilterra ha mantenuto la sua forma dopo quella sconfitta, vincendo sette vittorie e pareggiando due delle successive nove partite, subendo 33 punti e solo tre. Tuttavia, hanno perso due delle quattro partite successive e ne hanno pareggiate due, subendo solo una volta in sei partite. Ha pareggiato con Germania e Italia, ma ha perso due volte – 1-0 e poi 4-0 – contro l’Ungheria.

La pressione è su Gareth Southgate.

L’Italia ha vinto 4, pareggiato 6, perso e pareggiato 4 in 14 partite dalla vittoria a Wembley. Dopotutto, non sono riusciti a qualificarsi per la Coppa del Mondo.

La pressione è su Roberto Mancini.

‘Non importa a nessuno’

Quindi, c’è molto da fare su questo gioco. Tuttavia, la partita viene registrata a malapena in Italia, afferma Simone Ederno di Eurosport Italia.

“Il morale è basso. A nessuno importa”, dice Ederno.

“Questa è la cruda e triste verità di questo conflitto tra Italia e Inghilterra. La Nations League è una competizione che nessuno capisce davvero.

“Inoltre, il fatto che l’Italia non si sia ripresa per la seconda volta in Coppa del Mondo è improbabile. La vittoria dell’Euro è stata solo 14 mesi fa, ma sembrano 14 anni”.

Southgate: “Non molti giocatori possono fare di più” della campagna di fascia da braccio “One Love” in Qatar

‘Un vero problema che nessuno vuole affrontare’

Mancini ammette che con l’avvicinarsi del Mondiale, Ederno spiega che i prossimi mesi saranno duri.

“I mesi prima e dopo il Mondiale saranno mesi difficili e l’Italia ha bisogno di trovare un po’ di entusiasmo e felicità”, ha detto Mancini.

Mancini ha attribuito l’assenza dell’Italia ai Mondiali alla mancanza di attaccanti: avevano bisogno di rigori per superare Spagna e Inghilterra agli Europei e non sono riusciti a segnare in cinque delle 14 partite. .

“Mancini ha anche aggiunto – dice Ederno – ‘la mancanza di attaccanti è un vero problema’. Il 75% dei gol segnati in Serie A finora in questa stagione sono stati realizzati da giocatori stranieri. L’Italia e il suo campionato hanno un vero problema che nessuno vuole occuparsene.

‘Quel che è fatto è fatto’

Sviluppare un attaccante d’élite è un problema a lungo termine, e l’Italia ha problemi immediati: evitare la retrocessione dalla Nations League A. Ed Ederno dice che la squadra e la nazionale italiana di calcio devono guardare avanti, non indietro.

“Gli italiani non possono soffermarsi sul passato”, dice Ederno.

“L’Italia ha sbagliato due rigori in due partite decisive contro la Svizzera, se li avesse segnati si sarebbe facilmente qualificata per il Mondiale. E ‘fatto.

Devono provare a vincere una partita che li aiuti a non essere retrocessi nel girone B; anche se a nessuno importa, l’Italia ha bisogno di mantenere la propria dignità.

Coppa del Mondo

Kane indossa il grembiule anti-discriminazione “One Love” in Qatar

Ieri alle 12:04

UEFA Nations League

‘Un problema serio’ – ‘disagio’ con la famiglia che frequenta gli sport in trasferta

21/09/2022 alle 07:56

READ  Gravi precauzioni contro Variable English Variation Cor - Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.