La Russia attacca Kiev con un drone “Happy New Year”.

Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky hanno usato il nuovo anno per invitare i cittadini russi a sostenere le loro campagne di guerra.

Le truppe hanno circondato Putin quando ha pronunciato un discorso severo dicendo ai russi di radunarsi dietro le forze del paese e promettendo vittoria sull’Ucraina.

Putin ha parlato seriamente del 2022 come dell’anno che “separa nettamente coraggio ed eroismo, tradimento e codardia”.

“La cosa principale è il destino della Russia”, ha detto Putin. “Difendere la patria è il nostro sacro dovere nei confronti dei nostri antenati e dei nostri discendenti. La rettitudine morale e storica è dalla nostra parte”.

Affermando che l’Occidente è intenzionato a “distruggere la Russia” usando Kiev, Putin ha giurato che non lo avrebbe mai permesso. Ha nuovamente osservato che la guerra, sebbene difficile, sarebbe continuata.

Anche il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha parlato direttamente al popolo russo affermando che il loro leader sta distruggendo il loro paese. Zelensky ha detto che il presidente russo si nascondeva dietro le sue forze, non le guidava.

Ha detto: “Quest’anno ha colpito i nostri cuori. Abbiamo pianto tutte le lacrime. Abbiamo gridato tutte le preghiere”.

“Stiamo combattendo e continueremo a lottare. Per la parola chiave: ‘vittoria’”.

READ  20 persone uccise in un incidente in barca in Bangladesh | Bangladesh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.