Il mio Mac può eseguire macOS Sequoia

Ecco cosa funzioneranno i Mac con il nuovo macOS 15, che sarà presentato al WWDC 2024.

Si prevede che il nuovo macOS 15 supporterà tutti gli stessi Mac di macOS Sonoma

Ogni anno Apple annuncia nuove funzionalità per il Mac e spesso queste funzionalità spingono l'hardware ai suoi limiti. Questo di solito significa che ci saranno alcuni Mac più vecchi che non saranno in grado di eseguire il nuovo macOS o almeno non avranno tutte le nuove funzionalità.

Il leaker di quest'anno è noto per AppleInsider Per essere precisi, ha affermato che tutti i Mac attualmente supportati saranno in grado di eseguire macOS 15. Se un Mac è in grado di eseguire l’attuale macOS Sonoma, eseguirà anche la nuova versione.

Ciò include i Mac Intel, o almeno tutte le macchine con un processore di sicurezza T2, anche se Apple si è allontanata da Intel da quando ha lanciato Apple Silicon nel 2020. L'ultimo Mac in vendita da Intel è stato il Mac Pro, che ha sostituito con il modello Apple Silicon. nel 2023.

Ad un certo punto, anche un Mac Pro Intel non sarà in grado di eseguire l'ultima versione di macOS. Ma per ora sembra che Apple continuerà a supportare i Mac basati su Intel per almeno un altro anno.

Quali Mac supporteranno macOS 15

  • iMac: 2019 e versioni successive
  • iMac Pro
  • MacBook Air – 2020 e versioni successive
  • MacBook Pro – 2017 e versioni successive
  • Mac Pro: 2019 e versioni successive
  • Mac Studio – 2022 e versioni successive
  • Mac Mini: 2018 e versioni successive
READ  Codici regalo Sumero "Genshin Impact" per Primogem gratuiti, banner per personaggi 3.0, data di rilascio

Nel 2023 con macOS Sonoma, ad esempio, c’erano cinque funzionalità chiave che i Mac Intel non avevano. Queste funzionalità includevano la possibilità di dire “Siri” invece di “Ehi, Siri” ed effetti come Presenter Overlay che ora possono essere utilizzati nelle videochiamate.

Apple Intelligence richiede un Apple Silicon Mac.

AppleInsider Coprirà tutti i principali annunci ed eventi della WWDC 2024.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *