Ecco come puoi migliorare la tua salute fermando la negatività e abbracciando l'ottimismo

Il principe Bhojwani non si era mai considerato una persona negativa, finché tre viaggi in ospedale in un mese non lo costrinsero a riconsiderare la sua decisione.

Prima di maggio 2018, il fondatore della startup era in buona salute ma soffriva di ansia cronica e andava regolarmente in bicicletta per 20 miglia (32 chilometri). Quando improvvisamente non riuscì più a camminare, soffriva di vista offuscata e pressione alta, i medici del pronto soccorso sospettarono un ictus, ma non furono in grado di determinare la causa della sua malattia.

Tuttavia, un caro amico – “una delle persone più ottimiste che conosco” – ha notato che Bhagwani spesso non aveva fiducia che le cose sarebbero andate bene, e ha suggerito che questo lo ha portato al burnout.

“Ho iniziato a guardare il mondo in modo completamente diverso, letteralmente il giorno dopo”, ha detto Bhagwani, che vive a New York City. Lui È iniziata la meditazione E prenditi un momento ogni mattina per sentirti grato di essere vivo. Ha anche trovato uno scopo co-fondando un'organizzazione no-profit, Asana Voices, un'organizzazione di difesa nell'Asia meridionale.

Negli anni successivi non ha avuto crisi di salute simili, nonostante abbia lavorato più ore. Attribuisce il merito alla sua ritrovata prospettiva positiva.

“Dopo che è accaduto un evento che ha cambiato la mia vita, mi ha costretto a essere ottimista”, ha detto. “Non riesco nemmeno a immaginare di vivere la vita come facevo allora.”

L’ottimismo di per sé non è una panacea, ma numerosi studi negli ultimi decenni hanno dimostrato un legame tra una prospettiva positiva e buoni risultati in termini di salute.

READ  Articoli preferiti fuori dai sentieri battuti

Vita più lunga e più sana?

Gli esperti sostengono che lo standard per misurare il relativo ottimismo di qualcuno è da tempo la domanda a 10 domande Test di orientamento alla vita rivistopubblicato nel 1994. (Domanda di esempio: su una scala da 1 a 5, ai partecipanti viene chiesto quanto sono d'accordo con l'affermazione “In tempi turbolenti, di solito mi aspetto il meglio”?)

In generale, l’ottimismo è definito come “l’aspettativa che accadano cose buone, o la convinzione che il futuro sarà favorevole perché possiamo controllare risultati importanti”, afferma Hayami Koga, ricercatore post-dottorato presso l’Harvard Center for Population and Development Studies. .

È stata l’autrice principale di uno studio del 2022 che ha scoperto che l’ottimismo è legato all’ottimismo Allunga la vita più lunga E una maggiore possibilità di vivere oltre i novant’anni. In un altro studio, pubblicato a maggio sulla rivista JAMA Psychiatry, lei e altri ricercatori hanno affermato che gli ottimisti in generale Mantengono prestazioni fisiche migliori con l’avanzare dell’età. Hanno esaminato 5.930 donne in postmenopausa nell'arco di 6 anni.

“Sappiamo che le persone più ottimiste hanno maggiori probabilità di vivere una vita più sana, con abitudini più sane, mangiando più sano e facendo più esercizio fisico”, ha detto Koga.

Posso imparare ad essere ottimista?

“Alcune persone nascono più ottimiste, ma si può certamente anche imparare”, afferma Sue Varma, assistente professore di psichiatria alla New York University e autrice di Practical Optimism: The Art, Science, and Practice of Exceptional Well-Being.

Ha detto che allenarsi all’ottimismo può migliorare la soddisfazione della vita e ridurre l’ansia.

“Anche se non sei nato con questo desiderio naturale di aspettarti risultati positivi e di vedere il bicchiere mezzo pieno, ci sono abilità che puoi imparare”, ha detto Varma.

READ  La pioggia di meteoriti delle Perseidi raggiunge il picco dall'11 al 12 agosto con condizioni di osservazione perfette

Inizia notando come gestisci l’incertezza, ha detto. Tendi a preoccuparti? Ipotizzare il peggio?

Prova a riformulare l'idea in modo obiettivo. “C'è un lato positivo? È un problema da risolvere o una realtà da accettare?”, ha detto Varma, sottolineando che il suo libro è basato sul lavoro di Martin Seligman, uno dei padri della psicologia positiva.

Prova a immaginare il miglior risultato possibile e un percorso passo dopo passo per arrivarci. Pharma chiede ai propri clienti di descrivere dettagliatamente il percorso fino alla risoluzione del problema e li incoraggia a godersi il successo.

“Quindi ti avvicini davvero alla tua giornata e alla tua vita come se le cose avessero funzionato”, ha detto. “E tendi ad essere più proattivo, più positivo, più resiliente e più prospero di fronte agli ostacoli.”

Anche trovare uno scopo può aiutare. Il volontariato può essere utile, ma per coloro che non riescono a trovare il tempo, Varma suggerisce di provare a rimodellare il proprio ruolo sul lavoro per soddisfare meglio i propri interessi. Questo può essere semplice come una persona molto socievole che organizza uscite con i colleghi.

Cercare di padroneggiare un'abilità, che si tratti di uno sport, di uno strumento musicale, di una lingua o di un hobby come il lavoro a maglia o gli scacchi, può aiutarti a evitare di rimuginare su possibilità negative.

Anche con questi e altri interventi, non è facile cambiare mentalità, ha osservato Varma. Ma la pratica aiuta.

“È un kit di strumenti, è una mentalità”, ha detto. “Devo praticarlo ogni giorno nella mia mente.”

___

Albert Stumm scrive di cibo, viaggi e benessere. Trova il suo lavoro su https://www.albertstumm.com

READ  La NASA e la Boeing hanno fissato una nuova data per i test di volo dell'equipaggio dello Starliner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *