Gianluca Scamacca parla ai media italiani dei primi giorni del West Ham e insiste che le cose stanno andando bene finora

L’attaccante del West Ham United Gianluca Scamaca ha insistito sul fatto che si è adattato bene alla vita in Inghilterra dopo il suo trasferimento estivo dal Sassuolo.

L’attaccante si è unito agli Hammers con un contratto da 36 milioni di euro in estate, con David Moyes che ha speso molto per migliorare la sua linea offensiva e aggiungere la tanto necessaria concorrenza a Michael Antonio.

È arrivato al West Ham con una reputazione in crescita dopo aver segnato 16 gol in 38 partite con il Sassuolo la scorsa stagione e aver fatto irruzione nella squadra italiana guidata da Roberto Mancini.

L’inizio di Skamaka in Premier League è stato lento, nonostante nessun gol nelle prime cinque partite della competizione.

Incorpora da Getty Images

È riuscito a segnare tre gol in quattro partite di campionato di Conference, con sconfitte contro Viborg e Silkeborg finora.

La sua mancanza di gol in Premier League è una preoccupazione per il West Ham, tuttavia, che ha una storia preoccupante di spendere un sacco di soldi per gli attaccanti che finiscono per avere difficoltà nel club.

Spesso è dovuto alla mancanza di adattabilità, ma Skamaka insiste sul fatto che non ha difficoltà in quel reparto.

“L’acclimatamento sta andando bene, il gruppo è calmo e disponibile, è stato molto facile”, Tuttomercatoweb Segnalalo dicendo.

“Ha funzionato, ora inizierò anche a studiare per padroneggiarlo (il suo inglese) ma mi rendo comprensibile.

“Amo Ibrahimovic, mi ha ispirato. È difficile giocare come lui”.

READ  Ispirato da McIlroy, l'italiano Celli ha vinto la medaglia come miglior dilettante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.