Forte formazione per l’Italia SailGP questo fine settimana

Forte formazione per l’Italia SailGP questo fine settimana

Di Team Switzerland SailGP 22 settembre, 09:13 PST
23-24 settembre 2023

Forte formazione per l’Italia SailGP questo fine settimana

Il Team Switzerland SailGP guidato da Sebastian Schneiter in azione durante il ROCKWOOL Italy Sail Grand Prix a Taranto, Italia © Bob Martin per SailGP


Questo fine settimana, il team Switzerland SailGP regaterà nella città di Taranto, nel sud dell’Italia, il secondo di tre eventi europei SailGP consecutivi (23-24 settembre).

La gara si svolge davanti al famoso Castillo Aragonese nella Città dei Mari, ma per la prima volta in questa stagione ci saranno solo nove squadre sulla linea di partenza. Il team neozelandese SailGP, che ha subito un grave collasso dell’ala dopo aver regatato sulla Costa Azzurra, non gareggerà questo fine settimana.

I fan in Svizzera possono guardare tutta l’azione dall’Italia in diretta sul canale YouTube di Blue Sport e SailGP (13:30 – 15:00 CET). Come guardare qui

Il team svizzero in acqua è guidato da Sebastian Schneiter di Ginevra e comprende il talentuoso equipaggio italiano, medaglia d’oro e d’argento olimpica, Nathan Outteridge e lo specialista di multiscafo, medaglia olimpica e detentore del record mondiale di velocità su terra con energia eolica, Glen Ashby. Ashby, due volte vincitore dell’America’s Cup, torna sull’aereo per sostituire Will Ryan. L’ultima volta che ha corso per la squadra è stata a Christchurch, in Nuova Zelanda, dove è salito a bordo il giorno della gara senza alcun allenamento preliminare.

Quella di Taranto sarà la prima volta che Ashby e lo stratega Outridge correranno insieme sulla F50. Outteridge ha familiarità con le regate nelle acque italiane e il suo team Japan SailGP ha portato a casa nuovamente il trofeo dell’evento nella seconda stagione di SailGP.

READ  Nizzolo conclude una serie di imminenti errori mentre Bernal mantiene la leadership

A completare la formazione svizzera per l’Italia c’è François Morvan (FRA) che corre nel centro di controllo di volo insieme a Swiss Grinders, Elliott Merceron, Julien Rollaz e Laurent Métraux che corrono nei ruoli G1 e G2 e Nicolas Rollaz (Svizzera) che supporta come riserva. Atleta. Il coach del team Jacopo Blazzi è uno dei pochi italiani partecipanti alla SailGP League.

“Questo fine settimana segna il quarto evento della quarta stagione e siamo entusiasti di dare il benvenuto a Glenn”, ha affermato il CEO Tanguy Carrillo. [Ashby] Di nuovo sull’aereo. Ha supportato la squadra in un ruolo di allenatore durante gli eventi passati ed è entusiasta di tornare a correre! La presenza di Glenn e Nathan [Outteridge] Correre al fianco di Seba e del team contribuirà a rendere la formazione dell’equipaggio davvero forte questo fine settimana.

“Gli svizzeri hanno avuto degli alti e bassi all’inizio di questo mese a Saint-Tropez. Continuiamo a progredire un evento alla volta, ma sappiamo che dobbiamo essere più aggressivi in ​​acqua se vogliamo essere in testa alla flotta. Avevamo una chiara comprensione della nostra debolezza dopo Saint-Tropez: “Lavoreremo su questo e saremo più ambiziosi in acqua questo fine settimana”.

“Penso che siamo tutti entusiasti di avere una brezza fresca”, ha detto il pilota Schneiter, “È passato molto tempo prima che potessimo regatare con queste barche ad alta velocità, quindi eravamo entusiasti di uscire in acqua oggi e provarle fuori.

“Avere Glenn di nuovo a bordo è un’alternativa di lusso [for Will Ryan] Fa parte del team da molto tempo come consulente nautico, lo conosciamo bene e anche lui conosce bene le barche e le suite. Siamo molto fiduciosi di affrontare l’evento con lui a bordo.

READ  Il grande interesse del club dà all'ex terzino degli Hearts Aaron Hickey un "buon feeling"

“Penso che sia solo l’inizio, dobbiamo migliorare il più possibile, tutta la squadra sta facendo un ottimo lavoro in pista ma se partiremo davanti saremo in grado di competere con i migliori team e ottenere risultati.”

Il team svizzero si avvicina al fine settimana in grande stile in spiaggia, con un secondo posto nella principale area di interesse della SailGP Impact League “Waste to Zero”. Il team svilupperà la stazione di pulizia e il progetto di riciclaggio dell’acqua durante la stagione. Scopri di più qui


La formazione dello Swiss Sailing Team per il Gran Premio d’Italia di vela:

  • Sebastian Schneiter – autista
  • Nathan Outridge – Consulente di strategia e navigazione
  • Glenn Ashby – Taglia ali
  • François Morvan – controllore di volo
  • Julian Rollaz – Il Mulino (G1)
  • Elliot Merceron – Il Mulino (G1)
  • Metropolitana Laurent – Il Mulino (G2)
  • Nicholas Rolaz – giocatore di riserva


Classifiche del campionato SailGP per la stagione 4 (Dopo tre eventi):

  1. Australia – 26 punti
  2. Spagna – 24 punti
  3. Rockwall Danimarca – 23 punti
  4. Emirates GBR – 19 punti
  5. Nuova Zelanda – 17 punti
  6. Stati Uniti – 14 punti
  7. Francia – 13 punti
  8. Canada – 12 punti*
  9. Svizzera – 7 punti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *