Antonio Conte ha convinto felice Harry Kane a ‘vedere’ il Tottenham e la sua ‘unità’

Antonio Conte è convinto che Harry Kane sia felice al Tottenham e crede che il club sia sulla strada giusta per convincerlo a firmare un prolungamento del contratto.

L’attaccante Kane, che ha meno di due anni dal suo attuale contratto, ha iniziato la nuova stagione di Premier League con un grande successo, segnando quattro gol nel maggior numero di partite per aiutare gli Spurs a prendere 10 punti su 12 potenziali.

La situazione è in netto contrasto con quella di 12 mesi fa, quando il capitano dell’Inghilterra era turbato e iniziò lentamente la stagione 2021-22 dopo un trasferimento fallito al Manchester City.

E l’allenatore Conte, che ha sostituito il licenziato Nuno Espirito Santo all’inizio di novembre, sente che gli Spurs sono su una curva ascendente e stanno lavorando duramente per soddisfare le aspettative di Kane.

Harry Kane ha segnato due gol per il Tottenham a Forest domenica per continuare il suo buon inizio di stagione (Mike Egerton/PA)

(cavo PA)

“Sai benissimo che stai creando il momento perfetto (per un prolungamento del contratto) con un progetto”, ha detto l’italiano.

Se anche il giocatore capisce che c’è un processo giusto e che tutti stanno andando nella stessa direzione, penso che ogni giocatore voglia vederlo.

“E penso che Harry sia decisamente felice di vedere quel tipo di situazione.

“C’è una visione, c’è una direzione e c’è unità per cercare di migliorare la squadra e anche per migliorare la squadra all’altezza delle sue aspettative”.

Conte insiste di non essere a conoscenza di dettagli specifici su un potenziale nuovo accordo per Kane o coinvolto in eventuali trattative.



In questo momento è molto importante per me vederlo felice, pienamente impegnato in questa stagione, pienamente impegnato in questo progetto e in quello che stiamo facendo.

Antonio Conte su Harry Kane

Con il derby del West Ham di mercoledì sera annunciato per l’inizio di due partite nella settimana che precede la Coppa del Mondo, l’italiano è più concentrato sul mantenimento dei contenuti e dell’impegno a breve termine del 29enne Kane.

“La mia opinione è solo una su un milione”, ha detto.

Parliamo di un attaccante di livello mondiale e di un giocatore che al momento è il giocatore più rappresentativo del Tottenham.Certo che vorrei firmare un nuovo contratto.

“Ma al momento, per me, è molto importante vederlo felice, pienamente impegnato in questa stagione, pienamente impegnato in questo progetto e in quello che stiamo facendo. Per me è la cosa più importante”.

Poi è una decisione che il giocatore e la società devono prendere”.

READ  Nadal giocherà agli Open di Francia nonostante i timori di infortuni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.