‘Dune: Part Two’ inizia la produzione questo mese in Italia | Notizie di film in inglese

The Legendary Entertainment’s Dune: Part Two inizia la pre-produzione domani ad Altivole, nella regione italiana del Veneto, e durerà due giorni. La produzione completa, con il ritorno della maggior parte del cast, dovrebbe iniziare il 21 luglio a Budapest, in Ungheria, dove è stato girato anche il titolo del 2021.

Secondo quanto riferito, la produzione avrebbe luogo in Italia presso il Cimitero di Brion progettato da Carlo Scarpa, un’area dall’aspetto moderno che sembra adattarsi al mondo delle dune. Tra il 1968 e il 1978 Scarpa costruì lo spazio costruito in cemento, che comprendeva una modesta cappella, una piscina riflettente, un arcosolio e giardini con elementi bizantini e giapponesi.

Come abbiamo rivelato la scorsa settimana, la Warner Bros. La data di uscita della seconda parte diretta da Denis Villeneuve va dal 20 ottobre 2023 al 17 novembre 2023, poco prima del Ringraziamento. I membri del cast originale Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Zendaya, Javier Bardem e Josh Brolin sono tornati, con nuove aggiunte Léa Seydoux nei panni di Lady Margot, Florence Boy, Christopher Walken e Austin Butler.


“Dune: Part Two” è stato rilasciato lo stesso giorno di The Hunger Games: The Ballad of Songbirds and Snakes della Lionsgate. Vedremo se entrambe le colonne girano nello stesso fine settimana quando i materiali di marketing vengono rilasciati. Nessuno dei due studi si è ancora tirato indietro. Mentre le dune sono per i maschi più anziani, The Hunger Games è rivolto alle giovani donne. Le riprese di Hunger Games inizieranno tra due settimane.

Dune ha guadagnato $ 400 milioni in tutto il mondo e ha vinto sei Academy Awards dopo essere stato nominato per 10, incluso quello per il miglior film.

READ  Il caffè più antico di Singapore utilizza Walnut Creek e l'Auckland Chef per creare un nuovo ristorante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.