Blizzard afferma che i server di Overwatch 2 soffrono di “un massiccio attacco DDoS”

Blizzard afferma che i server di Overwatch 2 stanno subendo un “enorme attacco DDoS”, che impedisce ai giocatori di accedere al gioco appena lanciato.

I giocatori hanno segnalato bug imprevisti del server e difficoltà nell’unirsi ai giochi di Overwatch 2 per tutta la serata dopo il lancio del free-to-play di oggi, con alcuni che affermano di incontrare code per un massimo di 40.000 altri giocatori.

Quello Twitta prima Di Mike Ybarra, Head of Blizzard, riconoscendo i problemi del server oggi, ma non suggerendo che potrebbero essere il risultato di qualcos’altro che ha causato problemi il giorno del lancio, ringraziando solo i giocatori per la loro pazienza e giurando di “ottenere [them] per divertimento.”

Tuttavia, Ybarra ora ha un Pubblica un tweet di follow Il che suggerisce che il lancio di Overwatch 2 oggi è influenzato da azioni dannose di terze parti. “Purtroppo stiamo assistendo a un attacco DDoS di massa sui nostri server”, ha scritto. “I team stanno lavorando duramente per mitigare/gestire. Ciò sta causando molti problemi di interruzione/connessione”.

Overwatch 2 – trailer di lancio.

I canali social dedicati di Overwatch 2 di Blizzard rimangono un po’ meno informativi. I problemi in corso del server stasera vengono brevemente annotati in un file Post sui problemi noti Subito dopo il lancio, ma non sono stati condivisi ulteriori aggiornamenti.

Aggiornerò la storia man mano che si sviluppa.

READ  L'aggiornamento 1.7 di Outside World aggiunge il supporto a 60 fps su PS5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.