Bagnaia vince la MotoGP italiana con Martin a terra

Francesco Bagnaia nella MotoGP italiana (Marco Bertorello)

Il campione del mondo in carica Francesco Bagnaia, pilota Ducati, ha vinto sabato la gara italiana della MotoGP sul circuito del Mugello, salendo sul podio davanti al duo spagnolo Marc Marquez e Pedro Acosta.

Il leader del Campionato del Mondo Jorge Martin è caduto e non è riuscito a finire questa settima delle 20 gare del Moto GP, ma è ancora davanti a Bagnaia con 27 punti nella stagione in corso.

L'italiano Franco Morbidelli della Ducati-Pramac è arrivato sorprendentemente quarto, davanti allo spagnolo Maverick Vinales dell'Aprilia e al sudafricano Brad Binder della KTM.

La top ten è stata completata dall'italiano Fabio Di Giannantonio, pilota della Ducati VR46, e dai piloti spagnoli Alex Marquez della Ducati Gresini e Aleix Espargaro dell'Aprilia e Raúl Fernandez Aprilia Trackhouse.

Davanti a decine di migliaia di tifosi ammirati di Tifosi, Bagnaia ha vinto questa corsa veloce sulla pista dove si è imposto vittorioso negli ultimi due anni.

“È incredibile, mi sono davvero divertito ad ogni giro. Il ritmo della moto è stato molto buono per tutta la gara e vincere davanti a un pubblico così numeroso è fantastico. Adoro questo pubblico”, ha detto Bagnaia dopo la gara.

Il due volte campione del mondo con la Ducati ha fatto segnare il miglior tempo nelle prove libere sul circuito del Mugello, ma alla stella torinese è stata inflitta una penalità di tre posizioni in griglia per l'intero Gran Premio di domenica dopo aver ostacolato Alex Marquez.

Marc Marquez, l'ex campione del mondo secondo in classifica, è tornato in forma dopo essere passato dalla Honda alla Ducati-Gresini.

READ  Giorgia Bronzini è entrata in Human Powered Health come DS

“Il passo della moto è davvero buono. Ho ottenuto una buona posizione in griglia, finendo quarto, ma la mia partenza non è stata delle migliori. Il feeling sulla moto era molto buono e spero di lottare ancora per il podio nella Gran Premio Il catalano terzo classificato ha detto: Nella classifica generale “domani”.

Guardando alla battaglia per il titolo di quest'anno, Martin ha detto prima della gara di sabato che credeva che sarebbe stata tra lui, Bagnaia e Marc Marquez.

“Il campionato ha ancora molta strada da fare, ma penso che noi tre ce la giocheremo fino alla fine dell'anno”, ha detto il pilota madrileno.

“Ognuno di noi ha punti di forza e aree che possiamo migliorare.”

dmc/nf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *