Sony svela il controller di accessibilità altamente personalizzabile per PS5

Non è un segreto che Sony sia stata pioniera dell’accessibilità nei giochi, con produzioni di prima parte come L’ultimo di noi: prima parte E il Dio della guerra Ragnarok Vincere premi per il loro impegno nel garantire la giocabilità tutti Giocatori. Tuttavia, un pezzo mancante era una vera recensione del controller DualSense che soddisfacesse le esigenze di tutti. Entra nell’ultima console PlayStation: Project Leonardo.

Sviluppata in collaborazione con diversi consulenti di accessibilità, questa suite di dispositivi promette di “aiutare molti giocatori con disabilità a giocare più facilmente, più comodamente e per periodi più lunghi”. Progettato in collaborazione con enti di beneficenza come AbleGamersE il effetto specialeE il eccesso di scorteed è progettato per funzionare in combinazione con il controller PS5 per aprire “nuove strade per i giochi”.

“[Project Leonardo aims to] Affronta le sfide comuni affrontate da molti giocatori con controllo motorio limitato, tra cui difficoltà a tenere un controller per lunghi periodi, premere con precisione piccole combinazioni di pulsanti o grilletti o posizionare in modo ottimale i pollici e le dita su un controller standard”, VP I per sperimentare la piattaforma Hideaki Nishino ha scritto su PS blog.

Piuttosto che essere una console rigida, Project Leonardo viene offerto come una suite hardware, che può essere raggruppata per soddisfare esigenze e requisiti specifici. In effetti, puoi mescolare e abbinare parti e componenti per creare la configurazione di cui hai bisogno e interagire con la PS5 per consentire la personalizzazione completa su tutta la linea, dalla mappatura dei pulsanti ai profili di layout.

Project Leonardo PS5 controller di accessibilità per PlayStation 5 3

La cosa davvero interessante è che puoi abbinarlo ad altre periferiche secondo necessità. Ad esempio, puoi utilizzare Project Leonardo da solo o anche combinarne due insieme. E se il giocatore ha bisogno di ulteriore assistenza, può essere combinato con il tradizionale DualSense, in modo che un genitore o un tutore possa controllare un personaggio mentre l’utente di Project Leonardo preme i pulsanti. È abbastanza versatile per design.

READ  PS5 UK - LIVE: notizie di rifornimento di oggi da PlayStation Direct, Amazon, Game e altro

La console è attualmente in fase di sviluppo, senza alcuna data di rilascio allegata. Sony afferma che continua a raccogliere feedback per rendere le periferiche il meglio che possono essere. “Siamo grati a tutti i membri della comunità che hanno sostenuto un maggiore accesso ai giochi”, ha affermato Nishino. “Sei la ragione per cui svolgiamo il nostro lavoro e la tua passione ci ispira ogni giorno. È davvero un onore per noi creare prodotti che soddisfino al meglio le tue esigenze.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.