Ryder Cup: la stella europea Victor Hovland ammette di “non essere un fan” della sede del 2023 in Italia

Gli europei si stanno preparando a darsi battaglia in Italia dopo aver subito una sconfitta per 19-9 contro gli Stati Uniti al Whistling Straits l’anno scorso.

Ma uno dei loro fuoriclasse, il norvegese Viktor Hovland, non è rimasto colpito dal campo ospitante dopo aver avuto la possibilità di provarlo all’Open d’Italia di quest’anno.

“Devo dire che è un po’ deludente”, ha detto a Eurosport Norvegia. “Non sono un fan del design della pista.”

Hovland ha fatto il suo debutto in Ryder Cup in Wisconsin lo scorso anno e ha lottato con il resto dei suoi compagni di squadra, ottenendo solo due mezzi punti nelle cinque partite giocate.

Ma il 25enne ha continuato a progredire nella sua carriera negli ultimi 12 mesi e sarà sicuramente una figura chiave per l’Europa a Roma il prossimo anno.

Tuttavia, con il campo che prevede un test fisico così impegnativo, Hovland ritiene che sarà difficile per i giocatori partecipare a tutte e cinque le sessioni del torneo.

“Sta andando su e giù per una grande collina, quindi sarà difficile camminare. Onestamente, penso che le persone facciano fatica a giocare 36 buche e soprattutto i caddy”, ha detto.

Peggio ancora, Hovland sente che il corso gioca contro i punti di forza della squadra europea.

“Non penso che sia molto adatto per gli europei. Prima costruirai un campo per gli europei nella Ryder Cup, e finire con quel prodotto è molto deludente”, ha aggiunto.

Hovland ha anche criticato la controversa settima buca par 3 del campo, che presenta un infido green a tre livelli.

“Hai un green che ha tre diversi altipiani, ma scendono e si allontanano da te.

READ  Will Rupert ha completato l'approvazione dell'Italia con una vittoria su Andrea Verona

“Sei in piedi con un ferro quattro in mano con l’acqua a sinistra ea destra, e non è eccezionale. Ho detto: ‘Questa è la peggior buca che abbia mai giocato.'”

Hovland ha detto che spera che ci saranno alcune modifiche alla buca, incluso “far saltare in aria” l’intero green.

La Ryder Cup 2023 inizia venerdì 29 settembre 2023 e termina la domenica successiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.