Report WTA: Bernarda Pera ha sbalordito la testa di serie a Budapest

La russa Diana Schneider ha ottenuto una vittoria per 6-4 7-5 sulla numero 1 della statunitense Bernarda Pera nel primo round del Gran Premio d’Ungheria martedì a Budapest.

Schneider ha salvato 7 delle 11 palle break di Berra, che non è riuscito ad avanzare 1-0 3-1 nel secondo set. Schneider non ha commesso doppio fallo quando ha segnato quattro ace.

Anche la testa di serie numero 2, la cinese Shuai Zhang, è stata eliminata quando ha ritirato l’ungherese Amarisa Toth. L’argentina Nadia Podoroska, nona testa di serie, e la kazaka Yulia Putintseva, quarta testa di serie, hanno battuto avversarie non classificate in tre set.

Anche l’ungherese Anna Bondar, l’italiana Fanny Stollar, la russa Maria Timofeeva, la tedesca Tamara Korpacz e la ceca Anna Ceskova hanno vinto le rispettive partite.

34 Campionato Femminile Palermo

La russa Erica Andreeva ha superato uno svantaggio iniziale battendo la sesta testa di serie italiana Lucia Bronzetti nel turno di apertura in Italia.

Dopo aver perso 4-6 nel primo set, Andreeva ha dominato, vincendo 6-0 6-2 eliminando il suo bronzo in casa. Andreeva ha messo a segno sette ace contro due doppi falli, mentre Bronzetti non è riuscito a segnare un ace e ha chiuso con tre doppi falli.

Bronzete non è stata l’unica italiana a cadere contro un’avversaria senza testa di serie martedì, visto che la spagnola Sara Sorribes Tormo ha vinto 6-3, 4-6, 6-0 contro Elisabetta Cocciarito, testa di serie numero 4. La quinta testa di serie Jasmine Paolini ha battuto l’olandese Arantxa Rous per evitare che una terza italiana facesse fatica, ma la connazionale Martina Trevisan è caduta contro la numero 1 russa Daria Kasatkina in tre set.

READ  Trasferimento in diretta dell'Arsenal: Moises Caicedo insegue e Tillmans in trattative "per mesi", Barcellona in fila per la liberalizzazione di Bellerin

Altre vincitrici includono la colombiana Camila Osorio, l’ucraina Dayana Yastremska, le russe Tatyana Prozorova, Sofia Lancer, la spagnola Christina Buxa, la terza testa di serie egiziana Mayar Sharif e la settima testa di serie americana Emma Navarro.

-Field media livello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *