Qual è la data del Campionato Sei Nazioni e quali sono le partite del 2022?

Il Galles è il campione in carica del Sei Nazioni (Getty Images)

Per la prima volta in quasi due anni, i fan torneranno sugli spalti nel 2022 sei paesi.

La vecchia grande competizione continentale di rugby è destinata a rivivere ancora una volta dopo che le ultime due edizioni si sono svolte in parte o interamente a porte chiuse, nonostante i dubbi sul fatto che gli stadi potranno essere pieni in tutte le nazioni ospitanti con rigide restrizioni al pubblico. Ancora in atto in Galles.

Ciò ha indotto alcuni a chiedere lo spostamento del torneo in una sede, ma i piani ufficiali di emergenza in tal senso devono ancora essere presi in considerazione.

Allo stato attuale, le sei squadre si sfideranno in cinque round a febbraio e marzo e il torneo sarà probabilmente deciso nel tradizionale finale del “Super Saturday” in quella che potrebbe essere una 128a edizione eccezionalmente competitiva della competizione.

Galles Sono i detentori del titolo in carica, ma affrontano un gruppo di avversari duri mentre cercano di mantenere il titolo Inghilterrae Franciae Irlanda e Scozia Cercando di sfruttare la promozione delle campagne della Serie delle Nazioni Autunnali, giovanotto Italia La squadra spera di provocare uno shock.

Ecco tutto quello che devi sapere:

Qual è la data dei sei paesi?

Il Campionato Sei Nazioni inizia a Dublino sabato 5 febbraio, con Irlanda e Galles che rinnovano le ostilità all’Aviva Stadium, prima che la Scozia ospiti l’Inghilterra a Murrayfield più tardi nel giorno di apertura. Francia e Italia hanno iniziato le loro campagne il giorno successivo a Parigi.

Si concluderà con tre partite consecutive il “Super Saturday” il 19 marzo. La squadra del Galles chiude con una partita con l’Italia, l’Irlanda affronterà la Scozia e l’Inghilterra sarà a Parigi per affrontare la Francia.

READ  Il Papa sollecita la speranza nel "buio" dell'epidemia alla veglia pasquale

Qual è il programma delle partite?

turno 1

Sabato 5 febbraio

Irlanda – Galles, 14:15 GMT (Aviva Stadium, Dublino)

Scozia – Inghilterra, 16:45 GMT (Murrayfield, Edimburgo)

domenica 6 febbraio

Francia-Italia, 15:00 GMT (Stade de France, Parigi)

Turno 2

Sabato 12 febbraio

Galles – Scozia, 14:15 GMT (Princely Stadium, Cardiff)

Francia-Irlanda, 16:45 GMT (Stadium de France, Parigi)

domenica 13 febbraio

Italia – Inghilterra, 15:00 GMT (Estadio Olimpico, Roma)

Giro 3

Sabato 26 febbraio

Scozia – Francia, 14:15 GMT (Murrayfield, Edimburgo)

Inghilterra – Galles, 16:45 GMT (Twickenham Stadium, Londra)

domenica 27 febbraio

Irlanda-Italia, 15:00 GMT (Aviva Stadium, Dublino)

Round 4

Venerdì 11 marzo

Galles – Francia, 20:00 GMT (Princely Stadium, Galles)

Sabato 12 marzo

Italia – Scozia, 14:15 GMT (Estadio Olimpico, Roma)

Inghilterra – Irlanda, 16:45 GMT (Twickenham Stadium, Londra)

Giro 5

Sabato 19 marzo

Galles-Italia, 14:15 GMT (Princely Stadium, Cardiff)

Irlanda – Scozia, 16:45 GMT (Aviva Stadium, Dublino)

Francia – Inghilterra, 20:00 GMT (Stade de France, Parigi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.