Migliaia di migranti raggiungono l’Italia nel fine settimana – Libia Update News

Nonostante le pericolose condizioni in mare, un numero record di migranti sta partendo dal Nord Africa per raggiungere l’Unione Europea. Solo questo fine settimana, secondo il sito Web InfoMigrant, quasi 5.600 persone sono arrivate sulla costa meridionale italiana.

Un’agenzia di stampa italiana ha riferito che più di 3.000 migranti sono arrivati ​​sull’isola italiana di Lampedusa solo negli ultimi due giorni. ANSA.

Quasi 27.000 migranti in barca sono stati registrati dalle autorità italiane dall’inizio dell’anno, secondo i dati ufficiali. 6.543 migranti sono riusciti a raggiungere l’Italia utilizzando rotte irregolari.

Nel frattempo, sabato scorso, otto persone sono morte prima di raggiungere la loro destinazione attraverso il Mediterraneo. I loro corpi sono stati recuperati dalla Guardia Costiera italiana e portati a Lampedusa. ANSA segnalato.

Altri 29 migranti sono annegati nelle acque tunisine dopo aver lasciato la Tunisia. Alcune stime suggeriscono che il numero potrebbe aumentare ulteriormente.

Secondo l’Agenzia delle Nazioni Unite per le migrazioni (IOM), dal 2021 sono stati documentati almeno 2.836 morti e sparizioni lungo la rotta del Mediterraneo centrale.

L’isola di Lampedusa ha subito il peso maggiore della recente ondata di migrazione irregolare. Il sindaco Filippo Minnino ha chiesto una missione europea congiunta nel Mediterraneo:

“L’Europa e l’Italia devono rendersi conto dell’urgenza nel Mediterraneo. “Donne, bambini e uomini continuano a morire”, ha detto un politico locale.

Lampedusa si trova a meno di 190 chilometri dalla città costiera tunisina di Sfax, uno dei principali punti di partenza dal Nord Africa oltre alla Libia.

READ  Tammy Abraham parla di Mourinho, Dybala e della vita in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *