L’ambasciata del Bangladesh in Italia onora i mittenti di rimesse elevate nella Giornata internazionale dei migranti

L’ambasciata del Bangladesh a Roma, in Italia, ha consegnato il “Remittance Award” a cinque cittadini del Bangladesh espatriati in occasione della Giornata internazionale dei migranti-2022.

L’Ambasciata ha organizzato un evento il 19 dicembre presso la Cancelleria. Cinque cittadini del Bangladesh hanno ricevuto premi per le rimesse più alte dall’Italia al Bangladesh da luglio 2021 a giugno 2022. L’ambasciatore del Bangladesh in Italia Md Shameem Ahsan ha consegnato i premi ai vincitori, si legge in un comunicato stampa.

Il programma ha previsto la lettura dei messaggi del Presidente, del Primo Ministro, del Ministro degli Affari Esteri e del Ministro del Welfare Migranti e del Lavoro Straniero, incontro di discussione e distribuzione di attestati ed emblemi.

All’inizio della sessione di discussione, Aashib Anam Siddiqui, Segretario principale (Labour Welfare) dell’Ambasciata ha tenuto una presentazione in power point sulle varie misure adottate dal governo del Bangladesh per il loro benessere, benessere e tutela dei loro diritti. Promozione di più rimesse attraverso canali legali e ruolo dell’ambasciata in questo senso. I premiati hanno interagito di persona e digitalmente per esprimere il loro sentito ringraziamento all’ambasciata per il riconoscimento.

L’Ambasciatore Ahsan, nel suo intervento, si è congratulato calorosamente con tutti i premiati, apprezzando il significativo contributo della diaspora del Bangladesh alla vivacità dell’economia del Paese attraverso preziose rimesse.

L’Ambasciatore ha aggiunto che il Padre della Nazione Bangabandhu Sheikh Mujibur Rahman ha stabilito relazioni diplomatiche subito dopo l’indipendenza che hanno portato all’invio di lavoratori all’estero. A questo proposito, ha reso un profondo omaggio al padre della nazione Bangabandhu Sheikh Mujibur Rahman e ha affermato che l’attuale governo guidato dal primo ministro Sheikh Hasina è un governo favorevole ai migranti e ha sottolineato gli importanti passi compiuti dal governo in questo contesto. Il tema della giornata di quest’anno è “Faremo i bravi, faremo i bravi, invieremo denaro legalmente e costruiremo il Bangladesh”.

READ  Giornalista: Conte Italia "pazzo" per le internazionali - Spurs ora in testa - Spurs web

Md Shameem Ahsan ha sottolineato che il governo del Bangladesh è impegnato a sostenere l’immigrazione legale. Tra gli ospiti, sono intervenuti all’evento Lawrence Hart, Direttore, Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo e Giovanni Imbergamo, Direttore di Janata Exchange (JEC) Srl. Entrambi hanno condiviso la prospettiva globale del giorno, elogiando il governo del Bangladesh per il suo ruolo nel benessere degli stranieri e il contributo della diaspora del paese.

2022 Premiati nella “Categoria individuale (maschi)” – Mohammad Jahangir Farazi, MD Mahfuzul Haq, Uddin Zia e nella categoria “Individuale” (femminile) Aggie Agnes Gomez e Mehnas Tappasum.

L’Ambasciata del Bangladesh a Roma ha lanciato nel 2019 il “Remittance Award” per incoraggiare e promuovere le rimesse in Bangladesh attraverso canali legali. All’evento hanno partecipato funzionari della Missione, vincitori e loro familiari, giornalisti della diaspora. Agli ospiti è stato servito il pranzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.