Il Manchester United potrebbe confermare altri tre accordi questa settimana dopo Malacia | calcio | gli sport

Il Manchester United potrebbe appena iniziare a muovere la palla in termini di spese estive, ma l’arrivo dell’Old Trafford potrebbe ora essere fitto e veloce. Terrell Malacia si è ufficialmente unito dal Feyenoord lunedì, diventando il primo acquisto ufficiale dell’era per Erik ten Hag, e il difensore olandese potrebbe ritrovarsi a unirsi a lui con tre facce nuove questa settimana.

Malacia ha raggiunto un accordo di 13 milioni di sterline dall’Eredivisie anche se sembra destinato a unirsi alla Ligue 1 della Ligue 1. Il 22enne ha visto un trasferimento pianificato dirottato dallo United quando i Red Devils si sono mossi rapidamente per balzare sul giovane terzino sinistro, chi salverà la concorrenza per l’attuale prima scelta, Luke Shaw.

Sebbene la prevista ricostituzione della squadra sismica all’Old Trafford questa estate sia stata lenta, ora potrebbe cambiare con la mossa di Malacia. Si ritiene che lo United sia anche vicino al free agent Christian Eriksen, uno dei tre gol che potrebbe firmare prima che la squadra di Tin Hag si diriga nel tour pre-stagionale in Thailandia e Australia venerdì.

Si ritiene che il centrocampista danese abbia raggiunto un accordo con il suo ex presidente del club, il Tottenham, anni fa, che ha visto il regista giurare di non firmare mai con i Red Devils. Tuttavia, le sue circostanze sembravano essere cambiate poiché la mossa era ora sulla carta.

proprio in: Il Tottenham ha in programma altre cinque uscite di trasferimento prima del tour pre-stagionale dopo l’accordo da 26 milioni di sterline di Bergwijn

Eriksen, meglio conosciuto per aver rilanciato la sua carriera calcistica dopo il suo anello quasi morto a Euro 2020, ha goduto di un secondo tempo di successo fino alla scorsa stagione al Brentford, guadagnandosi l’interesse di Ten Hag. Dopo molte deliberazioni, ora si ritiene che il 30enne abbia acconsentito verbalmente a un accordo con lo United e dovrebbe sottoporsi presto a una visita medica.

READ  Trump chiede agli ospiti di Mar-a-Lago assistenza legale, dice il nuovo libro

Il danese potrebbe ritrovarsi affiancato da altri due giocatori con legami con l’Ajax in Frenkie de Jong e Lisandro Martinez. Si ritiene che lo United abbia concordato una commissione di oltre 56 milioni di sterline con il Barcellona su De Jong, con la negoziazione delle condizioni personali del giocatore all’ordine del giorno. Tuttavia, il presidente del club catalano a corto di soldi, Joan Laporta, da allora ha messo in dubbio l’accordo insistendo sul fatto che i giganti spagnoli “non hanno intenzione” di vendere il 25enne, pur dichiarando che lo farebbe. Tutto ciò che può” a tieni il giocatore al Nou Camp.

Laporta ha anche affermato che lo stesso De Jong sta ancora pagando per rimanere con la squadra della Liga. Nonostante questi sviluppi, lo United spera ancora di concludere un accordo per l’olandese questa settimana.

non perdere: Il “tracker” del Chelsea L’affare di Raphinha “rintraccia” mentre il piano di riserva di Todd Boehly si cristallizza

Altrove, i Red Devils sono ancora bloccati in trattative con gli ex datori di lavoro del Ten Haag Ajax su un accordo per l’argentino Martinez, dopo che ha fatto un’offerta enorme, che si ritiene sia nella regione di £ 34 milioni più componenti aggiuntivi. Si ritiene che lo United sia in testa alla corsa per i servizi del 24enne prima di affrontare la campagna dell’Arsenal in Premier League con lo stesso giocatore che si dice sia desideroso di trasferirsi in Inghilterra e in particolare di una riunione con Tin Hag.

Lo United vola a Bangkok venerdì, dove affronterà il Liverpool il 12 luglio, prima di trasferirsi rapidamente in Australia. La squadra di Ten Hag si recherà a Melbourne per le partite contro Melbourne Victory e Crystal Palace, prima di concludere il tour contro l’Aston Villa a Perth il 23 luglio.

READ  NORAD Santa Tracker 2021 LIVE: segui Babbo Natale e le sue renne nel loro viaggio oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.