I progetti sponsorizzati da Snam, Eni e Terna ricevono lo status di priorità dall’Unione Europea

MILANO (Reuters) – La Commissione europea ha incluso diverse iniziative energetiche sponsorizzate dalle aziende italiane Snam (SRG.MI), Eni (ENI.MI) e Terna (TRN.MI) in una nuova lista di progetti di interesse comune (PCI). ) pubblicato martedì.

I progetti elencati nel PCI godono di un processo di autorizzazione rapido e possono ottenere finanziamenti europei dal cosiddetto Connecting Europe Facility.

“I due progetti in cui è coinvolta Sanam

È stato inserito nella sesta lista di progetti energetici di interesse comune (PCI) annunciata oggi dalla Commissione Europea.

Le due iniziative sostenute da Snam sono un gasdotto tra Italia, Austria e Germania denominato Corridoio SoutH2 e un centro di cattura e stoccaggio del carbonio al largo di Ravenna noto come Callisto Mediterranean C02 network.

Il corridoio SoutH2 comprende Snam insieme agli operatori del sistema di trasmissione Trans Austria, Gasleitung (TAG) e Gas Connect Austria (GCA) in Austria e Bayernets in Germania, mentre Callisto comprende il progetto di cattura e stoccaggio del carbonio a Ravenna attualmente in fase di sviluppo da parte di Eni. Lo ha detto l’operatore della rete gas, Snam.

Reporting di Francesca Landini a Milano e Julia Payne a Bruxelles, montaggio di Gavin Jones e Sharon Singleton

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda
READ  Biden tiene una telefonata con i leader europei per parlare con la Russia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *