I contendenti al titolo MotoGP lottano mentre Martin è al centro della scena

SEPANG – Il leader della MotoGP Francesco Bagnaia partirà domenica dalle nove del Gran Premio della Malesia dopo la caduta, con lo spagnolo Jorge Martin che farà segnare il giro più veloce di sempre a Sepang assicurandosi la pole position.

Il rivale in campionato della Ducati e campione in carica Fabio Quartararo ha sofferto ancora di più ed è stato solo 12° per la Yamaha nelle qualifiche di sabato.

Martin di Prima Pramac ha conquistato la pole position con un tempo di 1 minuto e 57.790 secondi. Ina Bastianini è arrivata seconda, 0,456 secondi dietro, mentre il sei volte campione del mondo Marc Marquez è arrivato terzo.

Martin ha anche battuto il record stabilito a Phillip Island per nove anni conquistando il primo posto lo scorso fine settimana in Australia.

Bagnaia, che domenica potrebbe vincere il titolo, ha perso più di un secondo dal vantaggio e ha subito una seconda caduta in una brutta giornata per l’italiano.

L’aereo si è schiantato nella terza sessione di allenamento ma ha fatto ammenda guidando la prima sessione di qualifiche.

L’italiano era sesto nella seconda qualificazione quando è uscito al quarto turno in una giornata limpida a Sepang, e dovrà partire dalla terza fila.

Bajnaya guida la classifica di campionato di 14 punti su Quartararo.

Otterrebbe il suo primo titolo iridato se prendesse la bandiera a scacchi e Quartararo finisse giù dal podio.

In caso contrario, la lotta per il titolo si sposterà all’ultima gara della stagione a Valencia, in Spagna, tra due settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.