I 20 luoghi da visitare nel 2023

La Turchia è più che sole, mare e sabbia ovviamente. La città di Istanbul che si estende in tutto il continente è una destinazione importante. Una grande attrazione che è stata chiusa da tempo per lavori di ristrutturazione, la Basilica Cisterna di 1.500 anni è stata recentemente riaperta e ha un aspetto sbalorditivo. Novità sulla scena nel 2022 è stato il terminal crociere all’avanguardia, Galataport, completo di lungomare, negozi e ristoranti, e il Museo delle civiltà islamiche nella massiccia Moschea Çamlıca. Quest’anno vedrà la rinascita dell’Istanbul Contemporary Art Fair in una nuova ed elegante sede progettata dall’architetto Renzo Piano.

In contrasto con la turbolenta Istanbul, le meraviglie senza tempo della Cappadocia, tutte le sue chiese scavate nella roccia, le bizzarre formazioni rocciose e le mongolfiere, sono più popolari che mai, specialmente tra gli Instagrammer. Anche il poco conosciuto sud-est del paese attira molti visitatori, attratti dai meravigliosi siti di 12.000 anni di Gobekli Tepe e Karahantepe di recente accesso, entrambi vicino alla suggestiva città alta di Şanlıurfa. Come bonus, poiché il 2023 è il centenario della Repubblica di Turchia, l’atmosfera festosa permeerà sicuramente questo pittoresco paese.

Come lo faccio

I voli per Antalya costano da £ 59 andata e ritorno con Wizz Air (wizzair.com), noleggio auto in aeroporto a partire da £ 46 a settimana. Esodo (020 3131 2007; esodo.co.uk) offre i momenti salienti di un tour in Turchia, con visite a Istanbul e in Cappadocia, nonché viste sull’Egeo e sul Mediterraneo, a partire da £ 1.949 voli esclusi.

Terry Richardson ha viaggiato, vissuto e scritto sulla Turchia per più decenni di quanti ne voglia contare


Spagna

Nel 2023 il paese si unisce alla celebrazione del 50° anniversario della morte di Picasso

È sempre un buon momento per (ri)visitare la Spagna e nel 2023 il paese si unisce a una celebrazione pan-internazionale che segna i 50 anni dalla morte del grande Pablo Picasso. L’eredità dell’artista nato a Malaga sarà esplorata attraverso 16 nuove mostre in tutta la Spagna.

READ  Il campionato italiano a cinque stelle si sta aprendo al governo di Draghi in attesa dei piani politici

I punti salienti di Madrid includono Picasso-El Greco al Museo del Prado, Picasso vs Velázquez alla Casa de Velázquez e Picasso/Chanel al Museo Nacional Thyssen-Bornemisza, mentre il Museo Picasso di Barcellona onora una serie di spettacoli tra cui il pastore Miró .

Nell’impareggiabile Museo Picasso di Malaga, che celebra il suo ventesimo anniversario nel 2023, si terranno le mostre su Picasso: la materia, il corpo e l’eco di Picasso. Anche A Coruña e Bilbao (con il suo fiore all’occhiello Museo Guggenheim) faranno parte della line-up.

Altrove, il turismo faunistico responsabile è in piena espansione. Ora puoi seguire la sfuggente lince iberica nella selvaggia Sierra de Andújar e nel Parque Nacional de Doñana dell’Andalusia, oppure unirti a un team di guide alpine locali per cacciare i rari orsi bruni nel remoto Parque Natural de Somiedo nelle Asturie.

Anche la scena alberghiera spagnola continua a stupire, dai tanto attesi lanci di lusso come La Zambra (apertura sulla Costa del Sol alla fine del 2022) e gli hotspot Nobu a Madrid e San Sebastian (entrambi nel 2023), agli arrivi iconici tra cui That’s Buzzy Hoxton , che ha aperto i battenti al Poblenou del Club Barcelona all’inizio di quest’anno.

Sempre più hotel rimangono aperti tutto l’anno, aggiungendo al fascino di una vacanza spagnola di bassa stagione, che potrebbe includere qualsiasi cosa, da un tour di tapas a Siviglia alle escursioni nelle deliziose Isole Baleari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.