Gioca nei panni di un cavaliere rana che vive dei tiri dei dadi in questo roguelike intelligente e compatto

io Grande ammiratore Rane nei giochi. Se vedessi un simpatico ragazzino verde in un gioco, ci giocherei assolutamente. È così che ho iniziato con la demo gratuita di Muori nella prigione, un roguelike a turni in cui metti i dadi su una griglia per affettare i tuoi nemici. È intelligente, conciso e non riesco a smettere di suonarlo.

Giocando nei panni del tuo piccolo cavaliere verde, ti vengono dati cinque dadi ogni round da posizionare sul tabellone di gioco. Ognuno rappresenta un’azione specifica, le azioni primarie sono l’attacco e la difesa, ma la guarigione di gruppo e l’aumento delle statistiche vengono aumentati dagli altri dadi. I punti energia determinano quanti dadi puoi posizionare sul tabellone, ognuno dei quali costa il numero a faccia in su. Il posizionamento è fondamentale, poiché diverse combinazioni possono portare a risultati migliori come, ad esempio, come puoi posizionare un attacco in un luogo influenzato dal dado aumentato per aumentare il danno.

Ma questo è solo l’inizio. Man mano che avanzi in ogni piano, sconfiggendo i cattivi mentre procedi, puoi aggiungere altri dadi al tuo arsenale e potenziarli. Ci sono piccoli eventi della storia, non più di un paragrafo di testo, in cui ti vengono fornite opzioni che influenzano i tuoi dadi, come aumentare uno dei suoi numeri per rafforzarne l’effetto o renderlo più economico da giocare. Puoi iniziare con un pugno pieno di singoli e doppi, ma presto puoi regolare la tua combo combo per ottenere tutti i tipi di abilità e grandi numeri.

È tutta roba normale da roguelike, ma ciò che amo di Die In The Dungeon è quanto sia conciso e intenso. Hai solo cinque dadi per turno da posizionare sul tabellone 3×3, il che rende ogni posizionamento davvero importante. Vuoi sfruttare al massimo le tue sinergie nel modo più efficiente possibile e quando inizi a capire il modo migliore per scommettere i dadi e come impilare gli effetti, ti senti super intelligente.

READ  Victoria Beckham rivela segreti di bellezza che sfidano l'età e uno stile di vita ultra-sano e dà uno sguardo alla sua vacanza sontuosa

Un’altra grande aggiunta è che alcuni bug hanno abilità che occupano spazio sulla tua tavola, il che significa che devi aggirarli per usare una delle tue fantastiche combo. Quando li uccidi sul campo di battaglia, il loro spazio si svuota, ma cercare di adattare le aree di effetto dei tuoi dadi attorno a queste barriere è un grande rompicapo, poiché in violazione Soddisfa Tetris.


Coleotteri fastidiosi che occupano il mio spazio prezioso.

Ci sono anche altri dettagli che mi piacciono, come il modo in cui gli HP della tua rana vengono visualizzati sul D20 e come ogni volta che lanci i dadi c’è uno stridio davvero soddisfacente. Non sono ancora riuscito ad arrivare al boss alla fine della demo, o “intro” come lo chiamano gli sviluppatori, quindi le mie capacità non sono ancora state affinate. Sono entusiasta di vedere più tipi di nemici e i diversi modi in cui possono rovinare il tuo tabellone.

Non c’è una data di uscita per Die In The Dungeon ma puoi trovare la demo gratuita del gioco vapore E Prurito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.