Finalmente, 3 anni e mezzo dopo il lancio, nessuno sta lavorando su Cyberpunk 2077 presso CD Projekt

Il lancio di Cyberpunk 2077 nel dicembre 2020 è stato uno dei più disastrosi degli ultimi tempi, ma ora, tre anni e mezzo dopo, lo sviluppatore CD Projekt Red ha finalmente finito di risolverlo.

È stato rivelato nella sua ultima versione Risultati finanziarinon c'è un solo sviluppatore presso CD Projekt Red che lavora su Cyberpunk 2077 per la prima volta in oltre un decennio.

Lo studio analizza il numero di dipendenti dedicati a ciascuno dei suoi numerosi progetti ad ogni presentazione finanziaria e, sebbene il team di Cyberpunk 2077 fosse composto da 17 membri il 29 febbraio 2024, quell'ultimo gruppo ora non è più visibile (e probabilmente è migrato a altri progetti).

Credito immagine: progetto CD.

CD Projekt Red ha terminato lo sviluppo di Cyberpunk 2077 dopo aver rilasciato la sua prima e unica espansione, Phantom Liberty, nel settembre 2023. Ciò ha fatto seguito al rivoluzionario aggiornamento 2.0, che ha completamente rinnovato Cyberpunk 2077 con funzionalità come il nuovo sistema di vantaggi. Intelligenza artificiale migliorata, seguita da un altro importante aggiornamento nella 2.1 ma successivamente solo da piccole modifiche.

La patch 2.11 ha risolto una miriade di bug e problemi di bilanciamento nel gioco di ruolo open-world, mentre la patch 2.12 apparentemente ha applicato un livello finale di ottimizzazione. CD Projekt Red sta ora guardando in modo aggressivo a Cyberpunk 2077 Parte 2, nome in codice Orion, e alla miriade di giochi di Witcher a venire.

Nella nostra recensione del 9/10, IGN ha affermato: “Cyberpunk 2077 ti catapulta in un bellissimo e denso paesaggio urbano e offre una sorprendente quantità di flessibilità nel modo in cui scegli di procedere da lì.”

READ  Il caotico rompicapo di folla di Tetris Effect dev Humanity in May su PlayStation, PC

Ryan Dinsdale è un reporter freelance presso IGN. Parlerà di The Witcher tutto il giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *