Fallout: London, mod di Fallout 4 a grandezza di gioco, è stato posticipato a tempo indeterminato a causa dell'imminente aggiornamento next-gen di Bethesda

Fallout: London, il gioco Fallout 4 ambientato in una capitale inglese post-apocalittica abbastanza grande da essere un gioco a sé stante, è stato colpito con un ritardo indefinito a sole due settimane dalla data di uscita prevista. la ragione? L'aggiornamento di nuova generazione di Fallout 4 sarà ora rilasciato appena due giorni dopo la data di lancio prevista a Londra, che secondo gli sviluppatori del gioco semplicemente “spezzerà” l'ambizioso progetto.

Fallout: London ha finalmente fissato la data di uscita per la fine dello scorso anno, dopo quasi cinque anni di lavoro da parte di un team di oltre 50 sviluppatori principali e più di 200 contributori. Avendo mancato l'uscita prevista per il 2023, è stato annunciato che arriverà a Londra il 23 aprile, che è il giorno di San Giorgio e il giorno in cui il personaggio del giocatore emerge dal tubo nel gioco.

Tutto sembrava positivo, finché Bethesda non ha annunciato la scorsa settimana che il suo “aggiornamento di nuova generazione” per gli anni di sviluppo di Fallout 4 — menzionato per la prima volta nel 2022 — sarebbe arrivato il 25 aprile. Con solo due giorni tra l'arrivo a Londra e la massiccia interruzione dovuta a importanti modifiche apportate a una serie di sistemi interni che interessano tutto, dai dialoghi alle risorse artistiche all'interfaccia utente, il capo del team di Fallout: London, Dean Carter, ha confermato in un nuovo video di aggiornamento che “i quattro anni sono stati fermati.” Il passato del nostro lavoro è semplicemente il risultato dell'aggiornamento.

READ  "È stata una giornata dura" - TouringCarTimes

“Non è semplicemente una questione di bloccare gli aggiornamenti e sperare per il meglio”, ha aggiunto Carter, ignorando l'ovvia questione di eseguire la mod senza installare la patch di nuova generazione. “Se non lo fai bene, si romperà anche lui, e non possiamo semplicemente chiederti di riportare le cose indietro nel tempo.”

Di conseguenza, Fallout: London non verrà più rilasciato la prossima settimana e verrà invece ritardato in modo che il suo team possa lavorare per garantire la compatibilità con l'aggiornamento di nuova generazione di Fallout 4. “L'inevitabile realtà che questo distruggerà i nostri sistemi fondamentali” significa che sistemare tutto “richiederà del tempo”, ha detto Carter. Pertanto, non è stata fissata una data di rilascio alternativa – lo sviluppatore ha detto: “Potremmo essere fortunati con una soluzione in un giorno, è improbabile, ma potrebbe volerci un mese”. “Una volta effettuate le riparazioni, potremo riportarlo indietro.”

Guarda su YouTube

Nonostante quella che deve essere stata una situazione estremamente frustrante, Carter alla fine è rimasto ottimista riguardo all'aggiornamento ufficiale di Bethesda, esprimendo il suo entusiasmo nel vedere la modalità con nuovi miglioramenti al motore e aggiunte alla qualità della vita, incluso il supporto widescreen.

Per quanto riguarda la capacità di fornire il modello – che si dice sia grande quanto il suo stesso gioco, o almeno una porzione significativa di contenuti scaricabili – in modo indipendente, Carter ha affermato che “Bethesda non ci ha mai contattato durante tutto il nostro mandato” e che Per realizzarlo sarebbe necessario il supporto dello studio. Il modello è lontano da Fallout 4 base. Aspettatevi invece un mod molto massiccio che pesa fino a 40 GB: troppo grande per essere ospitato dal popolare sito di mod Nexus Mods, con il team Folon che si rivolge invece a GOG per aiutare a distribuire l'enorme file. (Funzionerà anche per coloro che possiedono Fallout 4 su Steam e possibilmente Epic.)

Si spera che Fallout: London arrivi abbastanza velocemente da capitalizzare l'attuale ondata di giocatori che ritornano su Fallout 4 sulla scia del recente programma televisivo Fallout di Amazon, dato che il gioco decennale ha quasi raddoppiato il suo numero di giocatori attivi la scorsa settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *