Due persone, entrambe di età superiore ai 65 anni, sono morte di RSV nella contea di Monroe

ROCHESTER, NY – I casi di virus respiratorio sinciziale (RSV), che possono causare gravi problemi respiratori, sono in aumento nella contea di Monroe. Il dipartimento sanitario della contea ha dichiarato che l’RSV ha ucciso due persone di età superiore ai 65 anni.

In sole sei settimane, il virus ha ricoverato in ospedale 238 persone. Circa il 70% delle persone ricoverate in ospedale ha 4 anni o meno.

I leader sanitari hanno affermato che ci sono stati più di 2.200 casi confermati in laboratorio di RSV nella contea, la maggior parte dei quali neonati e bambini piccoli. Il virus mette ogni anno circa 80.000 bambini negli ospedali negli Stati Uniti, ma può anche danneggiare gli anziani.

“Da tre anni nascono tutti questi bambini e nessuno di loro è infetto perché non circolano virus RSV o influenza”, ha affermato Angela Branch, MD, assistente professore di medicina e malattie infettive presso UR Medicine. “E a causa di tutte le strategie di mitigazione per ridurre la trasmissione, si entra in una stagione come quella attuale in cui l’influenza e l’RSV circolano nella comunità, ci sono tutti questi neonati e bambini piccoli che sono vulnerabili perché non sono mai stati infettati e quindi si inizia a vedere un numero enorme di casi.

Il virus respiratorio sinciziale di solito causa sintomi associati al raffreddore come tosse o naso che cola. Tuttavia, può causare seri problemi respiratori e può portare a polmonite, che spesso richiede il ricovero in ospedale. Scopri di più su come proteggere la tua famiglia dall’RSV su Sito web CDC.

Maggiori informazioni sull’RSV:

READ  I detriti sono quasi entrati in collisione con SpaceX CrewDragon durante il trasporto degli astronauti alla Stazione Spaziale Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.