Donne, fede e sport: ciclisti italiani in Kenya 2024 :: MalindiKenya.net

L’Ambasciatore d’Italia in Kenya, Roberto Natale, ha conferito per l’anno 2024 quattro ordinazioni di Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia a quattro cittadini che si sono distinti “nel rafforzare i rapporti di amicizia e cooperazione tra l’Italia e gli altri Paesi e nel rafforzare i rapporti con l’Italia”, si legge nella motivazione del titolo, assegnato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella su proposta del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
Quest'anno sono state premiate tre figure femminili che hanno contribuito a migliorare l'immagine dell'Italia in Kenya, favorendo l'integrazione e la cooperazione, valorizzando i prodotti italiani e non solo, nei loro ambiti. Lei è Monia Busti, l’imprenditrice umbra che opera in Kenya da più di trent’anni, e che per prima ha introdotto il “Made in Italy” nella grande distribuzione organizzata del Paese, creando il marchio premium “Queen Daily”, che produce oltre a latticini, salse, condimenti e altre prelibatezze importati di alta qualità, da Anna Layali, un'artigiana bianca ricordata da molti per aver aperto la prima gelateria artigianale a Watamu e poi aver creato “Non Solo Gelato” e decollato commercialmente nella vera Nairobi, aprendo diversi punti vendita di “dessert” “All'insegna della qualità italiana.

La terza donna proviene da un'esperienza molto diversa, ma radicata e ben rappresentata in Kenya: l'esperienza dei missionari cattolici. Dal 1990, suor Loredana Serena, superiora della comunità Kotolengo di Nairobi, è sempre stata in prima linea nell'aiuto dei keniani più vulnerabili, con particolare attenzione ai malati di Aids.
Onorato un altro atleta, il preparatore atletico bresciano Claudio Berardelli, che trasferitosi a Eldoret si dedicò alla formazione dei grandi fondisti di quella regione, “dove ha potuto annoverare nelle sue fila numerosi corridori africani che si sono distinti nelle competizioni olimpiche”. e Campionati Mondiali”. E nella maratona più famosa del mondo”, ha letto il Sottosegretario al Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica, Claudio Barbaro, in Kenya nell'ambito della 9a Conferenza Mondiale sulla Sicurezza Energetica. Barbaro ha un passato da dirigente sportivo ed è anche per questo che Nathalie lo ha invitato a rendere omaggio a Berardelli.

READ  Friburgo-Juventus: diretta streaming, canale TV, orario del calcio d'inizio e dove guardarla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *