CES produce programma di riciclaggio, notizie campagna ‘verde’

I consumatori possono ora spedire gratuitamente i vecchi apparecchi per la cura della persona Panasonic a ERI. | Fecce di Bufalo/Shutterstock

Panasonic, MRM ed ERI hanno collaborato per lanciare un programma di riciclaggio per corrispondenza di rasoi elettrici e trimmer, e la US Environmental Protection Agency ha offerto una sessione circolare incentrata sull’economia. Questi erano solo alcuni degli articoli relativi al riciclaggio presentati al Consumer Electronics Show di quest’anno.

Programma di recupero del rasoio elettrico

Panasonic ha annunciato un programma attraverso il quale i consumatori possono inviare gratuitamente i loro vecchi apparecchi personali, come rasoi e trimmer, all’ERI. ERI ritirerà la merce, invierà le batterie agli ioni di litio a Redwood Materials per il riciclaggio in componenti di anodo e catodo Da utilizzare nelle batterie dei veicoli elettrici Panasonicsecondo comunicato stampa. La società MRM (Electronic Manufacturers Recycling Management) assisterà nella gestione del programma, compreso il coordinamento del riciclaggio e gli audit del processore. I consumatori che inviano i propri dispositivi scaduti riceveranno uno sconto del 30% sull’acquisto di un nuovo dispositivo Panasonic MultiShape.

Annuncio della “Campagna verde”

Il proprietario del marchio di elettronica TCL ha lanciato la sua campagna #TCLGreen, che istruirà il pubblico sui vantaggi del riciclaggio e del riutilizzo e renderà più facile per i clienti riciclare i prodotti a fine vita, secondo comunicato stampa. La campagna è iniziata davvero a settembre, quando l’artista Kevin Chu ha presentato un oggetto d’arte “metafisico” TCLGreen realizzato con 1.000 pezzi di rottami elettronici che TCL aveva fornito in Italia. Il pezzo combina le componenti della realtà fisica e della realtà virtuale.

Nel 2022, TCL ha finanziato il riciclaggio di oltre 30 milioni di libbre di elettronica.

READ  Al via la prima carta aziendale che prevede l'assistenza tecnica

L’Agenzia per la protezione dell’ambiente è in seduta

Agenzia statunitense per la protezione dell’ambiente mettere in sessione Intitolato “Lavorare verso un’economia circolare per i biominerali, l’elettronica e le batterie”. La sessione è stata moderata da Walter Alcorn della Consumer Technology Association e il panel ha visto la partecipazione di Elizabeth Shaw, consulente senior per l’economia circolare presso l’Environmental Protection Agency.

Altre storie sugli OEM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.