Brian Robinson, primo britannico a vincere la tappa del Tour de France, muore a 91 | Ciclismo

Brian Robinson, il primo britannico a vincere una tappa di Giro di FranciaSi è spento all’età di 91 anni. Robinson vinse le tappe del Tour nel 1958 e nel 1959, e fu anche il primo pilota britannico a completare la corsa ciclistica più famosa nel 1955.

Pioniere delle corse britanniche nel continente, ha anche vinto la prestigiosa corsa a tappe Criterium du Dauphine nel 1961 ed è stato il primo britannico a salire sul podio di un monumento del ciclismo, la Milano-Sanremo, e si è classificato terzo nel 1957.

Era la morte di un uomo dello Yorkshire Lo ha annunciato suo nipote e il collega ciclista Jake Womersley, che ha scritto su Twitter: “È con grande tristezza che la famiglia di Brian Robinson deve annunciare la sua scomparsa ieri”.

Nato a Muirfield, nello Yorkshire occidentale, Robinson è entrato a far parte del suo club di ciclismo locale da adolescente e in seguito è stato coinvolto nelle corse tra un lavoro e l’altro per l’impresa edile di famiglia. Ha gareggiato per la Gran Bretagna alle Olimpiadi del 1952 prima di diventare professionista, partecipando per la prima volta al Tour de France nel 1955 quando si è piazzato 29 ° assoluto.

Nel 1958 ottenne la prima vittoria di tappa della Gran Bretagna, la settima tappa da Saint-Brieuc a Brest, anche se quel giorno non poteva alzare le braccia, sapeva di aver vinto più tardi la sera quando arrivò la notizia dell’italiano Arrigo Padovan. , primo al traguardo, è stato squalificato. Ha recuperato un anno dopo quando ha vinto la tappa 20 del Tour 1959, da Annecy a Chalons-sur-Saone, per ben 20 minuti.

READ  Necrologio di James "Jim" Soriano - Press & Solar News

Mentre molti ciclisti professionisti vivevano fianco a fianco, Robinson si è ritirato all’età di 33 anni per tornare nel Regno Unito con la sua famiglia e continua a guidare la sua bicicletta in relativa segretezza fino a quando non è diventato ambasciatore della Grande Deportazione del Tour de France nello Yorkshire nel 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.