Una migliore comprensione delle pensioni aumenta il sostegno agli immigrati

Nota: l’effetto del trattamento sul livello di accordo degli intervistati con le seguenti affermazioni: “Lo Stato dovrebbe accettare meno immigrati”; “Gli immigrati fanno male al sistema pensionistico/economia/cultura”, sostenendo il partito con i sostenitori del Movimento Cinque Stelle (5SM) separati dai sostenitori di altri partiti populisti (di estrema destra). Le risposte vanno da 1 (assolutamente d’accordo) a 4 (assolutamente in disaccordo). Per ulteriori informazioni, vedere il documento di discussione CEP che accompagna gli autori.

Una seconda possibile spiegazione è che le capacità cognitive inferiori caratterizzano i sostenitori dei partiti populisti. Tuttavia, se ciò fosse vero, probabilmente non troveremmo un tale effetto del trattamento sulla conoscenza del sistema pensionistico e sulle tendenze demografiche di questi intervistati, come illustrato nella Figura 1.

Sebbene non possiamo escludere completamente l’influenza dell’ideologia e delle capacità cognitive, la nostra spiegazione preferita per l’inefficacia del nostro trattamento dell’opinione degli elettori populisti ha a che fare con la (mancanza di) fiducia. studi recenti Mostrano come il susseguirsi delle crisi negli ultimi due decenni abbia fortemente ridotto la fiducia nelle istituzioni. La risposta strategica dei partiti populisti che entrano nella competizione politica è stata quella di assumere semplici impegni politici per fare appello agli elettori frustrati da livelli ancora più bassi di fiducia nella democrazia rappresentativa. Pertanto, è probabile che gli elettori populisti nel nostro gruppo rappresentativo mostrino scarsa fiducia e un’elevata attenzione agli impegni attuali.

È probabile che lo stesso argomento si applichi agli elettori indecisi, che sono forse i più disincantati dalle istituzioni e dai partiti tradizionali. In effetti, l’analisi delle risposte all’indagine sociale europea fornisce prove descrittive del fatto che gli elettori populisti e indecisi hanno livelli di fiducia inferiori nel parlamento, nei politici, nei partiti politici e nel Parlamento europeo del loro paese rispetto agli elettori non populisti.

READ  Un 2023 soft per la produzione industriale italiana | pop

Pertanto, per questi elettori, qualsiasi messaggio inteso ad aumentare la conoscenza del “potenziale” vantaggio dell’immigrazione viene deviato perché (1) il potenziale vantaggio potrebbe non raggiungerli a causa della loro sfiducia nei confronti delle élite e delle politiche proposte dai principali partiti, e ( 2) aderiscono politicamente a partiti che assumono impegni incondizionati per politiche anti-immigrazione, indipendentemente da qualsiasi informazione possano ricevere.

Per ulteriori informazioni, vedere gli autori di accompagnamento Documento di discussione CEPE Pay as you get: atteggiamenti nei confronti degli immigrati e dei sistemi pensionistici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *