Un uomo americano è stato infettato da batteri carnivori dopo aver camminato a piedi nudi sulla spiaggia

I medici hanno dato al signor Norman una diagnosi scioccante

Le passeggiate quotidiane sulla spiaggia si sono trasformate in problemi di salute per Brent Norman, residente a Charleston, nella Carolina del Sud. Conosciuto per le sue escursioni regolari che superano i 15.000 passi, questo appassionato escursionista esplora la costa tra Sullivan's Island e l'Isola di Palms. Tuttavia, durante la sua solita routine della scorsa settimana, un errore apparentemente innocuo su una conchiglia, oscurata dalla visibilità ridotta a causa dell'alta marea, ha portato a una grave complicazione.

“A causa dell'alta marea, sfortunatamente, molte conchiglie sono state travolte”, ha detto a un'emittente locale. WCIV. “Sono cresciuto sulle spiagge per tutta la mia vita e probabilmente ho calpestato più di 10.000 conchiglie.”

Nei giorni successivi, il signor Norman ha riferito di aver avvertito un dolore progressivo proveniente dal piede. Il disagio si intensificò rapidamente, progredendo fino a una sensazione che descrisse come simile a quella di un chiodo conficcato nella zona interessata.

Dopo settimane di dolore e gonfiore al piede, ha detto: “Non potevo più camminare”.

Giovedì, la gamba del signor Norman era diventata visibilmente preoccupante, spingendolo a correre al pronto soccorso. Al suo arrivo, il personale medico si è attivato tempestivamente per curare la situazione.

“Tutti dietro il banco del check-in avevano gli occhi due volte più grandi del normale”, ha detto. “Potrei dire che le persone erano a disagio sedute a guardarlo.”

Dopo aver esaminato il suo piede, i medici hanno dato al signor Norman una diagnosi scioccante: il suo piede era infetto da vibrio, causato dal batterio Vibrio. L'indipendente menzionato.

“[The nurse] “Lo hanno pugnalato, hanno rimosso i detriti da lì, poi mi hanno fatto un'iniezione di antibiotico e poi anche delle pillole da prendere per due settimane”, ha detto.

READ  A un residente dell'Oregon è stata diagnosticata la peste bubbonica. cosa sai

I media hanno riferito che il signor Norman probabilmente ha contratto batteri tolleranti al sale calpestando una conchiglia nell’oceano.

I batteri Vibrio possono causare una serie di infezioni, alcune delle quali si sviluppano in fascite necrotizzante, una condizione grave in cui il tessuto che circonda una ferita aperta muore. Sebbene esistano dodici specie specifiche di vibrio, i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) evidenziano solo una specie che è particolarmente preoccupante a causa delle sue proprietà carnivore.

L’agenzia per la sanità pubblica ha affermato che i batteri sono responsabili di “circa 80.000 malattie e 100 decessi ogni anno negli Stati Uniti”.

Secondo il CDC, la maggior parte delle infezioni da Vibrio si verificano attraverso il consumo di frutti di mare crudi o poco cotti o esponendo ferite aperte all’acqua di mare. Il rischio è maggiore durante i mesi caldi, solitamente tra maggio e ottobre.

Nonostante questa esperienza straziante, il signor Norman conserva il suo amore per la spiaggia e intende tornare una volta che il suo piede si sarà completamente ripreso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *