TikTok Ragazze Sei Nazioni | L’Italia premia 22 giocatori con contratti centrali

L’Italia è arrivata quarta durante la campagna del Sei Nazioni dello scorso anno e ha perso in uno storico quarto di finale alla Coppa del mondo di rugby del 2021 in Nuova Zelanda.

Alcuni dei più grandi nomi di questo sport sono tra coloro che hanno ricevuto un nuovo accordo per aiutare a sostenere il loro viaggio nel rugby nel prossimo anno.

La FIR ha annunciato per la prima volta contratti centralizzati nell’aprile 2022, con 25 giocatori che hanno ricevuto sostegno finanziario prima della Coppa del Mondo.

I 22 giocatori ingaggiati questa volta vanteranno un impressionante mix di gioventù ed esperienza nella prossima Italia, con le veterane Sarah Baratin e Manuela Furlan che annunciano il loro ritiro dal calcio internazionale.

L’Italia è attualmente quinta nella classifica mondiale di rugby e dà il via ai preparativi per il TikTok Women’s Six Nations del 2023 con un’amichevole contro la Spagna la prossima settimana.

Francesca Galina, membro del consiglio di amministrazione della FIR ed ex nazionale italiana, ha parlato dell’importanza dei nuovi contratti per supportare la carriera dei giocatori con il lavoro e gli studi.

“Quando un anno fa abbiamo introdotto una nuova forma di sostegno economico per le atlete della Nazionale femminile, avevamo già capito chiaramente che non poteva trattarsi di un intervento isolato, per questo il direttivo non ha esitato a rinnovare il suo impegno anche quest’anno. .

“La spinta alla crescita esponenziale e al progresso del rugby femminile a livello internazionale non può che portare l’intero movimento rugbistico femminile italiano, in tutte le sue parti, a sostenere gli enormi sforzi compiuti dalle giocatrici nazionali per conciliare vita sportiva e vita personale.

READ  Boom di prenotazioni da Stati Uniti e Regno Unito

“Il supporto continuo mira a migliorare l’armonia per coloro che praticano tutti i giorni o più volte al giorno, pur vivendo in altri ruoli come studente o lavoratore”.

Giocatori sotto contratto con FIR per il 2023:

Beatrice kapomaki (Aredissima villorba) – 4 capsule

Alisa de Inca (Aredissima villorba) – 12 capsule

Giordana Duca (Valsugana Rugby Padova) – 34 presenze

Valeria Federighi (Stade Toulouse) – 40 presenze

Giada Franco (Rugby Colorno) – 27 caps

Lucia Guy (Valsugana Rugby Padova) – 86 presenze

Elisa Giordano (Valsugana Rugby Padova) – 60 presenze

Francesca Granzotto (Rugby Union Capitolina) – 2 caps

Isabella Locatelli (Rugby Colorno) – 37 caps

Veronica Madia (Rugby Calarno) – 36 presenze

Kaya Morris (Wasps Rugby) – 15 presenze

Ara musso (Aredissima villorba) – 31 caps

Vitoria Ostuni Minuzzi (Valsugana Rugby Padova) – 20 caps

Beatrice Rigoni (Valsugana Rugby Padova) – 61 presenze

Michaela Sillari (Valsugana Rugby Padova) – 74 presenze

Francesca Scorpini (ASM Romagnat) – 17 caps

Sofia Stefan (Valsugana Rugby Padova) – 73 presenze

Emanuela steca (Aredissima villorba) – 3 caps

Emma Stevenin (Valsugana Rugby Padova) – 2 presenze

Sarah Saye (Rugby Calvisano) – 12 presenze

Silvia Durrani (Exeter Chiefs) – 24 presenze

Vittoria Vecchini (Valsugana Rugby Padova) – 14 caps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *