Sul posto: girato in tutta Italia, Ripley di Netflix ci porta a Capri, Atrani e altro ancora

Lorenzo Sisti/Netflix

Ripleyl'adattamento in otto episodi di Steve Zaillian del romanzo di Patricia Highsmith del 1955. Il talentuoso signor Ripleyporta il protagonista a fare un giro in jet Italia. Dopo che il truffatore titolare (Andrew Scott) viene assunto da un uomo ricco New York Tom è costretto a riportare suo figlio Dickie Greenleaf (Johnny Flynn) dall'Europa e si ritrova immerso in un rischioso gioco del gatto col topo con… Italiano La polizia quando assume l'identità di Dickie per accedere ai suoi soldi. La storia porta Tom da Manhattan in Italia, dove trascorre un po' di tempo Mi vedi?, Roma, NapoliSanremo, Palermo, e Venezia. La serie è girata in diversi luoghi reali, inclusa la vera città portuale che prende il posto della località immaginaria di Mongibello del romanzo.

Ripley segue il protagonista Tom (Andrew Scott) mentre assume l'identità di un ricco amico.Ripley segue il protagonista Tom (Andrew Scott) mentre assume l'identità di un ricco amico.

Ripley Segue il protagonista Tom (Andrew Scott) mentre assume l'identità di un ricco amico.

Netflix

Nella realizzazione della serie non sono state utilizzate vere e proprie stazioni ferroviarie, con lo scenografo David Grubman che ha costruito una chiatta in una sala dell'Esposizione Universale Roma.Nella realizzazione della serie non sono state utilizzate vere e proprie stazioni ferroviarie, con lo scenografo David Grubman che ha costruito una chiatta in una sala dell'Esposizione Universale Roma.

Nella realizzazione della serie non sono state utilizzate vere e proprie stazioni ferroviarie, con lo scenografo David Grubman che ha costruito una chiatta in una sala dell'Esposizione Universale Roma.

Netflix

“Il modello per il libro è Positano.” Ripley Lo scenografo David Grubman spiega la famosa località balneare, nota per le sue strade ripide e tortuose e le case dai colori vivaci. “Patricia Highsmith ha usato un nome diverso per questo, ma è sicuramente Positano. Il Miramare è un vero hotel a Positano, ma abbiamo girato tutto ad Atrani perché Steve si è innamorato di Atrani.”

A causa dei ritardi dovuti alla pandemia, Grubman ha trascorso quasi due anni in Italia tra scouting e riprese. Ripley È stato girato in gran parte sul posto, con alcuni set costruiti sui palcoscenici. Gli episodi sono stati girati interamente in bianco e nero come un cenno al cinema dell'epoca, e c'era un'enfasi sulla messa in mostra della magnifica architettura italiana. “È tutto intorno a te”, sottolinea Grubman. “Poter girare in questi meravigliosi edifici è stata un'esperienza straordinaria.”

Nel complesso, Grubman lo apprezza Ripley È stato girato in oltre 200 location in Italia e New York. Qui spiega alcuni dei gruppi principali.

Mentre gran parte dell'adattamento cinematografico del 1999 è stato girato a Ischia, la serie è ambientata ad Atrani e i film sono girati lì così come a San Remo, Roma e altro ancora.Mentre gran parte dell'adattamento cinematografico del 1999 è stato girato a Ischia, la serie è ambientata ad Atrani e i film sono girati lì così come a San Remo, Roma e altro ancora.

Mentre gran parte dell'adattamento cinematografico del 1999 è stato girato a Ischia, la serie è ambientata ad Atrani e i film sono girati lì così come a San Remo, Roma e altro ancora.

Stefano Cristiano Montesi/Netflix

Dove hai girato a New York City?

Sta diventando sempre più difficile eseguire un pezzo storico a New York, quindi abbiamo esplorato ovunque, da Harlem a… Lato est inferiore. Siamo finiti a Chinatown su Madison Avenue, proprio sotto il ponte di Manhattan, dove abbiamo fatto il check-in nell'appartamento di Tom. Abbiamo usato Mechanics Alley, dove Tom passa dopo essere sceso dalla metropolitana e sente che qualcuno lo sta seguendo. Era un negozio di antiquariato nel West Village. È spazio vuoto. cantiere navale [where Dickie’s father works] c'era [Brooklyn] Cantiere nautico ricavato nel vecchio magazzino.

Che siti hai utilizzato su Atrani?

Arena [Piazzetta Umberto]. L'esterno della casa di Marge. Bella spiaggia. Uno dei miei luoghi preferiti era il piccolo ufficio postale, che in realtà era un garage di strane proporzioni che mi sembrava molto appropriato. Mi piace il fatto che si trovi in ​​un piccolo tunnel che attraversa la piazza del paese. Inoltre non pensavamo di mettere la stazione degli autobus [where Tom gets off] Ad Atrani. Se conoscete la Costiera Amalfitana, c’è solo una strada a due corsie che la percorre tutta, quindi riuscire a controllare il traffico nei pochi avvistamenti che abbiamo visto non è stato facile. Ma hai questa vista fantastica quando Tom è per strada e guarda la piazza.

L'Hotel Miramare di Positano servì da modello per l'Hotel Ripley di Atrani, il cui interno era in realtà una casa privata.  L'esterno costituiva l'ingresso al monastero.L'Hotel Miramare di Positano servì da modello per l'Hotel Ripley di Atrani, il cui interno era in realtà una casa privata.  L'esterno costituiva l'ingresso al monastero.

L'Hotel Miramare di Positano servì da modello per l'Hotel Ripley di Atrani, il cui interno era in realtà una casa privata. L'esterno costituiva l'ingresso al monastero.

Filippo Antonello/Netflix

Dov'era la tua versione del vero Hotel Miramare?

L'esterno era l'ingresso di un monastero di Atrani e l'interno era una casa privata che abbiamo smontato e trasformato in hotel. C'era questa bella stanza nell'angolo, dove alloggiava Tom, con vista sul mare e sulla casa di Dickie.

La casa di Dickey era una vera villa?

In realtà era una villa capri, Villa Torricella. Abbiamo esaminato molte ville e una potenziale villa. Abbiamo visto qualcosa a Ischia, dove… [The Talented Mr. Ripley] Il film è stato girato. Ma Steve era stato più volte a Capri per il festival del cinema e aveva notato questa villa e ne era rimasto stupefatto. Nella casa vivono tre diverse fazioni della famiglia, quindi la villa è smembrata. Abbiamo dovuto negoziare con tutte le diverse famiglie per ottenere il permesso di utilizzare le diverse parti della casa per mettere insieme la Dickey House.

Dove hai girato la scena cruciale tra Tom e Dickie, che si svolge a San Remo?

Abbiamo girato le scene sull'acqua e sulla spiaggia di San Remo ad Anzio, anche se la maggior parte delle scene in barca sono state girate in una piscina che apparteneva al nostro coordinatore degli effetti speciali.

Le scene in acqua e la spiaggia di Atrani sono state girate nel porto peschereccio di Anzio.Le scene in acqua e la spiaggia di Atrani sono state girate nel porto peschereccio di Anzio.

Le scene in acqua e la spiaggia di Atrani sono state girate nel porto peschereccio di Anzio.

Filippo Antonello/Netflix

Quando arriva a Roma, Tom fa il check-in all'Hotel Excelsior. Hai girato nel vero hotel?

Abbiamo girato l'Excelsior in tre location diverse e nessuna era quella giusta Hotel Excelsior. Abbiamo girato fuori Hassler Roma. Abbiamo girato l'interno Plaza [in New York City.] Le scene del ricevimento erano nella sala da ballo dove abbiamo costruito [check-in] Contatore. E abbiamo girato Tom W [Dickie’s rich school friend who becomes Tom’s rival] Le ali di Freddy Palazzo Ruspoli A Roma, dal XVI secolo. C'erano parecchi hotel durante il viaggio di Tom e nessuno di loro era una semplice ubicazione singola. La sua camera d'albergo era a Palermo, Roma, e l'esterno era a Palermo. Nella sceneggiatura Hotel Bolivar Aveva un nome diverso, ma abbiamo trovato un hotel che aveva un'incredibile rampa di scale che portava ad esso con un cartello in cima che diceva Hotel Bolivar, quindi abbiamo usato quello, anche se quelle stanze sono state girate in una casa a Roma.

I dipinti di Caravaggio compaiono in tutta la serie. Qualcuno di loro era reale?

Quando Tom è a Palermo va in una piccola chiesa, la Chiesa di San Lorenzo, dove c'è un dipinto di Caravaggio [Nativity with Saints Lawrence and Francis of Assisi], che è stato rubato. È stato sostituito da una replica, che è quella che vedi nella serie. L'unico vero Caravaggio che abbiamo girato è stato a Napoli.

Alla fine della serie, Tom va a vivere a Venezia. Come hai trovato il palazzo giusto per la sua casa?

Diversi anni fa ho girato un film intitolato Cazanova Con Heath Ledger e vennero a conoscenza di tutti i palazzi di Venezia. Avevo quel pezzo particolare, Palazzo Contarini PolignacMi sono appropriato quando ho letto questo scenario, anche se lo abbiamo guardato molto.

Nella serie sono presenti molte incredibili rampe di scale.Nella serie sono presenti molte incredibili rampe di scale.

Nella serie sono presenti molte incredibili rampe di scale.

Netflix

Ripley originariamente non avrebbe soggiornato al Bolivar Hotel nella sceneggiatura, che è stata cambiata una volta trovato questo cartello in cima a una rampa di scale.Ripley originariamente non aveva intenzione di soggiornare all'Hotel Bolivar nella sceneggiatura, che è stata cambiata una volta trovato questo cartello in cima a una rampa di scale.

Ripley originariamente non aveva intenzione di soggiornare all'Hotel Bolivar nella sceneggiatura, che è stata cambiata una volta trovato questo cartello in cima a una rampa di scale.

Filippo Antonello/Netflix

Ci sono stati luoghi difficili da trovare?

Non potevamo filmare in nessuna stazione ferroviaria reale o su nessun binario ferroviario reale. Non ci è mai piaciuto inseguire Roma Termini [in Rome] Perché logisticamente era praticamente impossibile. Sebbene la splendida architettura sia rimasta intatta, tutto, dai moderni stand doganali e tornelli agli stand pubblicitari, sarebbe stato un grosso ostacolo. Possiamo usare l'Euro, l'Esposizione Universale Roma, che è il tipo di città creata dal governo nella speranza di ospitare l'Esposizione Universale del 1942. Abbiamo trasformato la loro grande sala riunioni nella stazione. Abbiamo utilizzato un altro dei loro edifici come banca a Roma, dove va Tom. La stazione ferroviaria di Napoli è stata aperta solo nel 1960, quindi abbiamo dovuto trasformarla in un grande ospedale vuoto della fine degli anni '30.

Hai trascorso del tempo in qualche posto in Italia che consiglieresti?

Albergo Locarno È il mio hotel preferito a Roma. Ci siamo trasferiti in un appartamento, ma abbiamo iniziato e finito lì. Mangiare: Ristorante Langelo, Carter Oplio, MarzabaniE Gelateria Neve di latte. Da vedere: Museo Nazionale Rumeno, Museo CapitoliniE La Pontificia Chiesa di Santa Maria Maggiore.

Ripley Ora è in streaming su Netflix.

Apparso originariamente su Condé Nast Traveller

READ  Michelle Obama interpreta un negoziante nel nuovo programma per bambini di Netflix, Waffles + Mochi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *