Scimmie uccidono centinaia di cuccioli in India | India

Due scimmie che avrebbero ucciso centinaia di cuccioli sono state arrestate nello stato indiano del Maharashtra.

Gli abitanti del villaggio di Lavol, distretto di Bid nel Maharastra, hanno riferito che i langurs li hanno visti impegnarsi in quella che sembrava essere l’uccisione mirata di cani del vicinato rapendoli e portandoli ad altezze mortali.

Gli abitanti del villaggio hanno affermato che le scimmie stavano effettuando “uccisioni per vendetta” dopo che i cani avevano ucciso un cucciolo di scimmia.

“Negli ultimi due o tre mesi, ci sono stati incidenti in cui un langur vagabondo nella zona è andato a caccia di cuccioli e li ha portati in un luogo di grande altezza per lanciarli da lì. Finora sono stati uccisi almeno 250 cani “. un abitante del villaggio ha detto all’agenzia di stampa ANI.

Secondo quanto riferito, le scimmie hanno lasciato i cani sui tetti e sugli alberi dove sono morti per mancanza di cibo e acqua, e in altri incidenti sarebbero state lanciate e uccise. La gente del posto ha detto che le scimmie erano così delicate che non c’erano più cani di piccola taglia nel villaggio di Lavol.

Un funzionario dell’ufficio distrettuale ha affermato che non c’erano prove che le azioni delle scimmie fossero motivate dalla vendetta.

“questo è [the killing of an infant monkey by dogs] Si dice che abbia fatto arrabbiare le scimmie che hanno ucciso i cani in risposta alla gente del posto. Ma non abbiamo prove a sostegno di questa teoria. È un comportamento animale e non possiamo essere sicuri del motivo per cui si comportano in questo modo”.

Gli abitanti del villaggio hanno segnalato gli animali al dipartimento forestale dopo che le scimmie avrebbero iniziato a molestare i bambini locali.

READ  Un ultimo tentativo di salvare una balena beluga nella Senna prima che muoia di fame | notizie dal mondo

Il dipartimento forestale locale ha confermato di aver arrestato i presunti colpevoli, che verranno rilasciati in una foresta vicina.

“Due scimmie coinvolte nell’uccisione di cani sono state arrestate dal team di gestione della foresta di Nagpur a Bid”, ha detto ai media locali l’agente forestale Sachin Kand.

L’incidente si è diffuso ampiamente sui social media in India, spingendo la “guerriglia tra scimmie contro cani” a dare il via a una tendenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *