Rafael Nadal si qualifica agli ottavi dell'Open d'Italia dopo aver vinto la sua rimonta

Rafael Nadal è reduce da un set e avanza al secondo turno dell'Open d'Italia vincendo per 4-6, 6-3, 6-4 su Zizo Burgess a Roma.

Nadal, che sta cercando di vincere il torneo per l'undicesima volta estendendo il suo record e il primo dal 2021, ha rotto per primo il servizio di Bergs, ma il 24enne qualificato belga ha risposto prendendo il primo set e minacciando un ribaltamento contro i re dei campi in terra battuta.

Ma la qualità di Nadal ha prevalso e il 37enne spagnolo ha vinto facilmente in due ore e 54 minuti prenotando un incontro di secondo turno con Hubert Hurkacz.

Nadal ha giocato davanti a un grande pubblico sul campo principale, e ha fatto del suo meglio nel primo set quando Burgess ha tirato la palla in rete, regalando all'ex numero uno del mondo un vantaggio per 3-1.

Campionato Italiano Open di tennis

Nadal proveniva da un set contro il belga Burgess (Andrew Medicini/AP)

Tuttavia, Burgess ha recuperato il break nella partita successiva e, con il punteggio rimasto sul 4-4, Nadal ha mandato a lato un rovescio prima di fare doppio fallo e poi colpire un lungo vincente per dare al qualificatore tre break point.

Un altro doppio fallo di Nadal ha aiutato Burgess prima che il numero 108 del mondo si aggiudicasse il primo set con stile con un potente tiro in aria.

Nadal ha iniziato il set successivo proprio come aveva iniziato la partita con tre punti consecutivi prima che un'emergenza medica tra il pubblico fermasse momentaneamente la partita.

Dopo la ripresa, il 22 volte vincitore del Grande Slam ha strappato il vantaggio a Burgess per 2-0 e, dopo aver salvato un break point nel quinto game, ha preso il set per pareggiare il punteggio.

READ  Alain Saint-Maximin commenta le voci di Lucas Digne sul legame del Newcastle United con la stella dell'Everton

Nadal ha rotto di nuovo presto il servizio del suo avversario nel quinto set per mitigare la possibilità di una sconfitta improvvisa ed è tornato da 0-40 sotto con cinque punti consecutivi portandosi in vantaggio per 4-2, e Burgess non ha avuto modo di tornare indietro.

Nadal, che ha affermato in diverse occasioni che questa sarà probabilmente la sua ultima stagione, ha ammesso di non essere al meglio ma di essere soddisfatto dei progressi.

Ha detto: “Questa non è stata la mia partita migliore, mi sono allenato meglio di quanto ho giocato, ma ho trovato il modo di vincere e questo è importante all'inizio del torneo”.

“Non ho giocato molto a tennis negli ultimi due anni e ho avuto alcuni alti e bassi, ma penso di poterlo fare molto meglio di quanto ho fatto oggi.

“Giocare qui è sempre emozionante ed è la cosa più importante nella mia carriera tennistica. Il pubblico è stato importante per me, quindi sono molto entusiasta di giocare di nuovo qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *