Presidente Xi Jinping: la Cina non rinuncerà mai al suo diritto di usare la forza contro Taiwan

Il presidente Xi Jinping ha dichiarato all’apertura di una riunione del grande partito che la Cina non rinuncerà mai al suo diritto di usare la forza contro Taiwan.

Cina Considera Taiwan governata democraticamente come un proprio territorio, ma il governo dell’isola ha forti obiezioni e crede che la sovranità dovrebbe essere rivendicata dal suo stesso popolo.

parlando dentro L’apertura del 20° Congresso del Partito Comunista al potereil più grande evento politico del paese, Xi ha affermato che la Cina ha sempre “rispetta, si prende cura e beneficia” del popolo di Taiwan.

Ha aggiunto che è impegnato a promuovere gli scambi economici e culturali attraverso lo Stretto di Taiwan.

“La soluzione alla questione di Taiwan è l’affare del popolo cinese, e spetta al popolo cinese decidere”, ha detto Xi.

“Insistiamo nel cercare la riunificazione pacifica con la massima sincerità e i migliori sforzi, ma non prometteremo mai di rinunciare all’uso della forza e ci riserviamo la possibilità di prendere tutte le misure necessarie”.

Concludendo un lungo applauso, ha concluso: “Le ruote storiche della riunificazione nazionale e del rilancio nazionale stanno avanzando, e deve essere raggiunta la piena riunificazione della madrepatria”.

Durante il discorso del signor Xi, che ha menzionato “sicurezza” e “sicurezza” 73 volte, ha chiarito che la Cina accelererà anche la costruzione di un esercito di livello mondiale e migliorerà la sua capacità di costruire un deterrente strategico.

Pechino ha offerto a Taiwan un modello di autonomia “un Paese, due sistemi” – la stessa formula che usa per Hong Kong – ma tutti i principali partiti politici taiwanesi hanno respinto la proposta.

I commensali mangiano davanti a uno schermo che mostra una trasmissione in diretta del discorso del presidente cinese Xi Jinping alla cerimonia di apertura del 20° Congresso Nazionale del Partito Comunista Cinese, all'interno di un ristorante a Pechino, Cina, 16 ottobre 2022. REUTERS/Tingshu Wang

“Incontrarsi sul campo di battaglia non è un’opzione.”

READ  Zelensky dice che ci sono cinque sviluppi mentre i russi riempiono le strade di mine antiuomo

Le tensioni tra Pechino e Taipei sono aumentate da agosto dopo la Cina Esercitazioni militari organizzate vicino a Taiwan distanza Visita dell’isola Di Nancy Pelosi, presidente della Camera degli Stati Uniti.

Il suo viaggio ha fatto arrabbiare il governo cinese, che considera le visite di funzionari stranieri a Taiwan come un riconoscimento della sua sovranità.

Da allora, le attività militari vicino a Taiwan sono continuate, ma a un ritmo lento.

In risposta ai commenti del signor Xi, l’ufficio presidenziale di Taiwan ha affermato che non rinuncerà alla sua sovranità né rinuncerà alla libertà e alla democrazia.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

La guerra con la Cina non è un’opzione

L’ufficio presidenziale di Taiwan ha affermato che il mantenimento della pace e della stabilità nello Stretto di Taiwan e nella regione è responsabilità congiunta di entrambe le parti e l’incontro sul campo di battaglia non è un’opzione.

Leggi di più:
Analisi: Questa non è una “normale” convenzione di partito.

Quante turbolenze provocano le esercitazioni militari cinesi?
Perché il viaggio di Nancy Pelosi a Taiwan è stato controverso?

Ha anche ribadito la sua posizione persistente secondo cui gli isolani sono chiaramente contrari all’idea di Pechino di gestire “un Paese, due sistemi”.

Alla fine del congresso del Partito Comunista di una settimana, Xi, 69 anni, dovrebbe vincere un terzo mandato, consolidando il suo status di sovrano più potente del paese dai tempi di Mao Zedong.

All’evento parteciperanno circa 2.300 delegati del Partito Comunista Cinese (PCC), inclusi leader politici di ogni grado, delegati del settore privato, medici, agricoltori, “lavoratrici modello” e persino la prima donna astronauta cinese.

READ  David Bennett: paziente trapiantato di cuore di maiale incarcerato per aver accoltellato un uomo lasciandolo paralizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.