Notizie di trasferimento dell’Arsenal in diretta: battaglia da 80 milioni di sterline dell’Arsenal per Declan Rice, “un’altra offerta di Vlahovic da 71 milioni di sterline” dopo la sconfitta di Modric

Arsenal e Utd ribaltano la classifica del calcio

È la fine del mondo come lo conosciamo — ed è molto divertente, scrive DAVE KIDD.

A metà strada premier League Stagione, lo stato della nazione è uno stato di volatilità senza precedenti.

Tre posti su quattro in Champions League sembrano molto propensi a passare di mano.

Tre club affermati nella Prima Divisione occupano i posti retrocessione: West Ham, Southampton ed Everton, sempre presenti dal 1954.

Fulham, Brighton e Brentford siedono orgogliosamente tra le prime otto, davanti a Liverpool e Chelsea.

Arsenale E Manchester United Potrebbero affrontare domenica come i primi due del campionato, con il Newcastle nascosto dietro di loro come se fosse di nuovo il 1997.

Questo non doveva accadere. Pep Guardiola Manchester City E Jurgen Klopp Liverpool Avrebbero dovuto continuare il loro duopolio: due grandi squadre che hanno dominato il calcio inglese come hanno fatto negli ultimi cinque anni.

E durante l’ascesa dell’Arsenal Mikel Artetta E Uniti sotto Eric ten Hag Erano racconti elettrizzanti dell’inaspettato, e nessuno dei due si sarebbe seduto così in alto senza che un impero crollasse e che cominciassero ad apparire crepe fastidiose in un altro.

All’improvviso, sia il Liverpool che il City hanno perso molto di ciò che li rendeva grandi. Il Liverpool non è più dinamico, pressante maniacale, mai consapevolmente sconfitto “mostri mentali”. E il City non è il modello a cui siamo abituati dal Barcellona a cui siamo abituati.

Per Klopp, sembra definitivo. Per Guardiola è troppo presto per dirlo.

Per il verdetto completo di DAVE KIDD, clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.