L’esclusiva Sports Story per Nintendo Switch scatena critiche allo sviluppo del gioco nascoste in una stanza segreta

L’esclusiva indie per Nintendo Switch Sports Story è stata aggiornata per rimuovere le sue critiche allo sviluppo del gioco, che era nascosto in una stanza segreta all’interno del gioco.

Un sequel dell’amata saga di golf, Sports Story stesso presenta una svolta rocciosa ed era originariamente previsto per il rilascio nel 2020. Finalmente è arrivato alla fine dello scorso annoanche se con una tiepida accoglienza e l’uscita di Bugs Today.

La successiva scoperta da parte dei fan di una stanza in-game – apparentemente un ufficio di sviluppo di giochi pieno di lavoratori insoddisfatti – ha sollevato le sopracciglia all’epoca. L’esplorazione della stanza rivela aspre critiche tra i colleghi in merito ai tempi di consegna del progetto, alla scrittura di commenti e al test dei bug.

Il trailer ufficiale di Sports Story.

Ora, una patch appena rilasciata afferma di aver bloccato l’accesso all’area, ma i fan avventurosi hanno ancora trovato un modo per entrare. All’interno, i giocatori hanno scoperto che i suoi dialoghi erano stati alterati e le critiche non erano più presenti.

“Si potrebbe dire che stiamo assistendo a uno sviluppo turbolento”, dice il dialogo precedentemente mostrato nella stanza segreta. “Potresti anche dire che qualcuno ha continuato a chiedere nuove funzionalità e la mia visione originale non esiste più.”


La versione originale della stanza segreta degli sviluppatori in Sports Story, con critiche allo sviluppo del gioco.

Visita la stanza dopo la patch, è un’altra storia.

“Non solo siamo in anticipo sui tempi per lo sviluppo, ma stiamo anche stabilendo record nella felicità dei dipendenti”, afferma ora il dialogo. “Il nostro staff è ben riposato e ben nutrito e la loro autostima è in aumento. Ti assicuro che le cose sono praticamente sotto controllo qui! Lo prometto.”

READ  Asus ROG Ally vs Steam Deck: la nuova potente tecnologia può offrire un dispositivo mobile rivoluzionario?

Lo sviluppatore di Sports Story, Sidebar Games, ha riconosciuto l’esistenza della stanza segreta nelle recenti note sulla patch, che affermano che l’accesso all’area è stato rimosso. Tuttavia, lo sviluppatore gestisce ancora direttamente il suo contenuto ed Eurogamer ha contattato Sidebar Games per un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *