Le migliori cose da fare a Bergamo e Brescia, Capitali Italiane della Cultura per il 2023

Non c’è dubbio che l’Italia sia il posto giusto in questo momento: i viaggiatori stanno tornando Venezia, RomaE Sicilia Dopo il culmine dell’epidemia, è improbabile che tu abbia mai visitato Bergamo e Brescia prima. Entrambe le città lombarde, a meno di un’ora da Milano ea 40 minuti di auto, sono spesso trascurate tra le innumerevoli destinazioni imperdibili d’Italia. Tuttavia, mentre Bergamo e Brescia rimangono, il loro status meno conosciuto potrebbe cambiare l’anno prossimo Capitale italiana della cultura per il 2023. Entrambi prendono il bastone dall’isola Procidasul Golfo di Napoli (un altro viaggio arretrato in un paese a forma di stivale).

La doppia designazione non è business as usual – o l’uso del singolare ‘capitale’ invece di ‘capitale’ è una scelta che implica unità e cooperazione. Nella primavera del 2020, entrambe le città sono state duramente colpite dall’arrivo dell’epidemia (vi sono stati registrati i primi pazienti affetti da coronavirus in Italia). Entrambe sono state successivamente designate Capitali della cultura per il 2023, simbolo di speranza per giorni più luminosi a venire.

Dopo quasi tre anni, quei giorni sono finalmente arrivati. Entrambe le città hanno messo insieme iniziative e progetti congiunti – circa 600 in totale – che mirano a promuovere la loro rinascita attraverso varie fiere culturali, mettendo in mostra non solo la loro ricca storia, ma anche una visione ambiziosa per il futuro.

“Essere nominati Capitale della Cultura italiana è una grande opportunità per le nostre regioni”, afferma Emilio del Bono, Sindaco di Brescia. “La prima sfida è trasformare le nostre città in perenni fonti di arte e cultura. Vogliamo che i visitatori escano dalla bolla delle mete turistiche convenzionali, sopra le righe e inflazionate, per vedere i tesori nascosti ma altrettanto meravigliosi di Brescia e Bergamo Il sindaco di Bergamo Giorgio Cori definisce la programmazione “il più possibile corale e inclusiva”.

READ  Il leader di estrema destra Meloni chiede formalmente mandato per governare l'Italia | notizie politiche

L’arte del calendario degli eventi si diffonde Mostre E festival musicali, Spettacoli operistici E Impianti generali di piazza, inizierà ufficialmente nella seconda metà di gennaio e si svolgerà entro la fine del 2023. Ecco perché se stai programmando un viaggio a Bel Pais in qualsiasi momento dell’anno prossimo, assicurati di visitarlo. Ecco le migliori cose da fare a Bergamo e Brescia nel 2023.

Visitare Bergamo e Brescia

Bergamo e Brescia distano rispettivamente 33 e 57 miglia a est di Milano. Le partenze economiche e frequenti da Milano Centrale (circa 50 minuti per Bergamo, 36 minuti per Brescia sulla rete ad alta velocità) impiegano poco più di un’ora. Una volta arrivati ​​alla stazione ferroviaria di Brescia, seguire le indicazioni per la linea della metropolitana, una rete di transito rapido di 8,5 miglia composta da un’unica linea che collega il nord e il sud della città attraverso 17 fermate. Sbarca a Vitoria e preparati per l’esplorazione.

A Bergamo si inizia percorrendo Via Roma verso Porta Nuova; Un paio di edifici storici neoclassici del 1830 segnano l’ingresso ufficiale della città. C’è anche il bergamotto Un aeroportoÈ l’hub principale di Ryanair nella regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.