La missione di prova dello Starliner è ben avviata e il razzo è sulla rampa di lancio

Starliner è ad un passo dal fare la storia. Sabato ha ruotato lentamente a 1 miglio all'ora fuori dal complesso di lancio, stabilizzandosi in posizione per il lancio di lunedì. I responsabili del lancio della Space Force Station hanno votato “Go” venerdì, e le squadre di lancio e gli astronauti si stavano preparando questo fine settimana a lanciare la missione di prova con equipaggio lunedì sera alle 10:34. L'ultimo dei miei pensieri sono le cose attive. Lancio con un nuovo veicolo di lancio con esseri umani per la prima volta. “Ovviamente abbiamo ottenuto buoni risultati con questo sistema Atlas V in passato”, ha affermato Jim McMichael del Commercial Crew Program della NASA. Una volta posizionato il gruppo missilistico, è stata posizionata la leva di accesso dell'equipaggio. I due astronauti sperimentali della NASA aspettano ora di prendere posizione lunedì; Il comandante Butch Wilmore e Sonny Williams. Attraccheranno alla Stazione Spaziale Internazionale per circa otto giorni e trascorreranno una notevole quantità di tempo testando il nuovo veicolo Starliner. Quando il veicolo e l'equipaggio torneranno, sarà diverso da prima. Come è tornato SpaceX Crew Dragon. Lo Starliner atterra nel deserto e non cade in mare. “Il sistema Boeing è dotato di airbag, perché stiamo atterrando a terra. Si gonfieranno sotto il fondo della capsula per aiutare a gestire l'arresto improvviso sul fondo”, ha aggiunto McMichael. Questa sarà la prima volta in assoluto che un Atlas Il razzo V ha trasportato esseri umani e la prima missione dell'equipaggio. Il programma di lancio commerciale della NASA verrà lanciato dalla tanto ritardata navicella spaziale Starliner di Cape Canaveral che si unirà alla Crew Dragon di SpaceX con cicli di sei mesi verso la Stazione Spaziale Internazionale La Stazione Spaziale Internazionale dal suolo americano.

READ  SpaceX può aiutare a riportare in vita gli astronauti bloccati sulla Stazione Spaziale Internazionale

Starliner è ad un passo dal fare la storia. Sabato si è mosso lentamente alla velocità di un miglio all'ora fuori dal complesso di lancio, sistemandosi in preparazione per il lancio di lunedì.

La navicella spaziale Atlis V della United Launch Alliance, alta 172 piedi, della Boeing ha effettuato questo lancio presso lo Space Launch Complex 41 presso la stazione spaziale della Cape Canaveral.

I responsabili del lancio hanno votato “Vai” venerdì, e le squadre di lancio e gli astronauti si stavano preparando questo fine settimana a lanciare la missione di prova con equipaggio lunedì sera alle 10:34.

“Le due fasi della missione più impegnative, almeno nella mia mente, sono quelle attive. Il lancio con un nuovo veicolo di lancio con esseri umani per la prima volta. Ovviamente, abbiamo avuto un buon successo con questo sistema Atlas V in passato,” ha detto Jim McMichael del Commercial Crew Program della NASA.

Una volta posizionata la pila missilistica, è stata posizionata la leva di accesso dell'equipaggio. I due astronauti sperimentali della NASA aspettano ora di prendere posizione lunedì; Il comandante Butch Wilmore e Sonny Williams.

Attraccherà alla Stazione Spaziale Internazionale per circa otto giorni e gran parte di questo tempo sarà dedicato ai test del nuovo veicolo Starliner.

Il ritorno del veicolo e dell'equipaggio sarà diverso dal ritorno della Crew Dragon di SpaceX. Lo Starliner atterra nel deserto e non cade in mare.

“Il sistema del Boeing è dotato di airbag, perché stiamo atterrando a terra. Si gonfieranno sotto il fondo della capsula per aiutare ad affrontare quell'arresto improvviso sul fondo”, ha aggiunto McMichael.

READ  I polpi possono essere terribilmente intelligenti perché condividono i geni degli umani per l'intelligenza

Questa sarà la prima volta in assoluto che un razzo Atlas V trasporterà esseri umani e la prima missione per il Commercial Crew Program della NASA che verrà lanciata dalla stazione spaziale di Cape Canaveral.

Il tanto ritardato veicolo Starliner si unirà al Crew Dragon di SpaceX con cicli di sei mesi verso la Stazione Spaziale Internazionale. Una volta che il veicolo Starliner sarà certificato dalla NASA, fornirà una replica critica del passaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale dal suolo americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *