Israele accusa Hamas di lanciare attacchi dagli ospedali di Gaza – e indica che potrebbe prendere di mira strutture mediche | notizie dal mondo

Un portavoce dell’IDF ha affermato che i combattenti di Hamas potevano “muoversi liberamente” verso l’ospedale Al-Shifa e altri a Gaza.

di Deborah Hines, redattore di sicurezza e difesa @hainesdeborah


Venerdì 27 ottobre 2023 alle 18:25, Regno Unito

Israele ha accusato Hamas di aver lanciato attacchi dagli ospedali di Gaza, affermando che ciò costituiva un crimine di guerra, e ha indicato che tale azione potrebbe rendere le strutture mediche un obiettivo legittimo.

Un portavoce militare ha affermato che le autorità israeliane avevano “prove concrete” che centinaia di persone erano state uccise agitazione I combattenti che hanno partecipato all’atrocità terroristica del 7 ottobre nel sud di Israele si sono successivamente “convogliati” all’ospedale Al-Shifa, il più grande complesso medico in Israele. Gaza Strisce.

“Quello che stiamo facendo ora è alzare una bandiera rossa al mondo”, ha detto l’ammiraglio Daniel Hagary in una conferenza stampa.

“Stiamo alzando una bandiera rossa contro il diritto internazionale”.

Le ultime tra Israele e Gaza: Israele lancia un “raid navale”; Aerei americani bombardano siti legati all’Iran in Siria



immagine:
L’ammiraglio Daniel Hagari delle forze di difesa israeliane

L’ufficiale ha mostrato sullo schermo quello che ha detto essere materiale di intelligence che provava che gli attivisti di Hamas stavano conducendo attacchi contro Israele dall’interno dell’ospedale Al-Shifa.

Queste accuse non hanno potuto essere immediatamente verificate in modo indipendente.

Per saperne di più:
Sadiq Khan è tra le figure di spicco del partito laburista che sostengono un cessate il fuoco totale a Gaza
Israele lancia un secondo raid via terra sulla Striscia di Gaza

“Assume il comando e il controllo di diverse sezioni dell’ospedale”, ha detto il portavoce, indicando le aree della struttura contrassegnate in rosso.

READ  Turchia: la polizia indaga su false voci online sulla morte di Erdogan | Recep Tayyip Erdogan

Ha aggiunto: “Utilizza questi luoghi per eseguire il comando e il controllo delle attività terroristiche e per lanciare missili”.

L’ammiraglio Hagari ha mostrato quella che secondo lui era la ricostruzione di una rete di tunnel sotterranei che correvano sotto l’ospedale.

L’esercito israeliano lancia un raid navale sulla Striscia di Gaza

Sosteneva che era possibile entrare nei tunnel dall’interno delle corsie dell’ospedale.

Il portavoce ha detto: “Al momento, i terroristi si muovono liberamente nell’ospedale Al-Shifa e in altri ospedali di Gaza”.

“L’uso degli ospedali da parte di Hamas è sistematico… Quando le strutture mediche vengono utilizzate per scopi terroristici, potrebbero perdere la loro protezione dagli attacchi in conformità con il diritto internazionale.

Ha aggiunto: “L’IDF continuerà i suoi sforzi per ridurre al minimo i danni alla popolazione civile e continuerà ad agire in conformità con il diritto internazionale”.

Questa è un’edizione limitata della storia, quindi sfortunatamente questo contenuto non è disponibile.

Sblocca la versione completa

Il portavoce ha aggiunto che Israele ha condiviso le sue informazioni di intelligence sugli ospedali con le agenzie di intelligence dei suoi alleati.

Sky News ha chiesto ad un altro portavoce dell’IDF, il tenente colonnello Peter Lerner, se il briefing fosse inteso ad ammorbidire il terreno affinché l’IDF iniziasse gli attacchi agli ospedali.

Ha detto: “Nelle ultime due settimane abbiamo chiesto alla gente di lasciare il nord della Striscia di Gaza.

Ha aggiunto: “Abbiamo anche fatto diverse chiamate all’ospedale Al-Shifa. Queste chiamate non sono state accettate e non hanno ricevuto risposta”.

“E ora capiamo perché, poiché Hamas impedisce alle persone di spostarsi, Hamas limita le loro capacità, e questa è la realtà che dobbiamo affrontare”.



immagine:
Il portavoce dell’esercito israeliano, il tenente colonnello Peter Lerner.

Alla domanda se gli ospedali non sarebbero protetti dal diritto internazionale, ha affermato: “Se queste azioni da parte degli ospedali continuano, in determinate circostanze, gli ospedali potrebbero effettivamente perdere la protezione a cui hanno diritto.

READ  Mining tycoon Benny Steinmetz was found guilty in the Swiss corruption trial

“Loro (Hamas) devono lasciare gli ospedali, devono permettere alle persone di lasciare gli ospedali, non possono chiedere loro di dirlo e tenerli in ostaggio negli ospedali”.

Nel frattempo, un medico del nord di Londra, che attualmente lavora a Gaza, ha affermato che il briefing israeliano era un “bizzarro pretesto” per prendere di mira gli ospedali.

Il dottor Ghassan Abu Sitta ha dichiarato: “In definitiva, ciò che tutti, compresa la stampa, devono costantemente ricordare è che prendere di mira qualsiasi ospedale è un crimine di guerra, indipendentemente dalle fragili argomentazioni che presentano”. Potrebbe essere disponibile.”



immagine:
Dottor Ghassan Abu Sitta

In risposta alla domanda se fosse possibile evacuare un ospedale come Al-Shifa, ha detto: “Come possono essere evacuati 1.700 pazienti gravemente feriti? 150 pazienti con ventilatori?”

“Come si evacuano più di 100 pazienti con ustioni superiori al 40% della superficie corporea? Dove li si evacua? E perché dovresti?”

“Il diritto internazionale umanitario è stato creato per proteggere gli ospedali, per proteggerli da questo attacco, dall’idea che se dici alle persone che commetterai un crimine di guerra contro di loro, in qualche modo diventa meno un crimine di guerra. È una guerra crimine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *