Il produttore italiano di freni Brembo prevede di espandersi nel nord del Messico

CITTÀ DEL MESSICO, 15 dicembre (Reuters) – Il produttore italiano di freni premium Brembo, che fornisce Tesla, Ferrari e altre case automobilistiche, ha in programma di espandere una delle sue fabbriche nello stato messicano settentrionale di Nuevo Leon, hanno detto giovedì funzionari governativi.

L’azienda opera nello stato di Nuevo Leon, che confina con il Texas, dal 2015 e impiega 1.150 persone nel suo sito di Escopedo, ha dichiarato l’ufficio del governatore di Nuevo Leon in una nota.

Brembo ora prevede di raddoppiare le dimensioni di quella fabbrica, con l’obiettivo di aprire nel secondo trimestre del 2023, ha detto una persona vicina alla questione. L’azienda gestisce anche un impianto separato nella vicina città di Apodaca.

“È incredibile quello che stanno facendo con i freni e i nuovi sistemi frenanti digitali”, ha detto il governatore di Nuevo Leon Samuel García durante un evento con i dirigenti Brembo in Italia, dove ha incontrato i dirigenti di diverse case automobilistiche e ha parlato con il papa. .

Brembo non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

L’amministratore delegato di Tesla, Elon Musk, ha visitato Nuevo Leon a ottobre e la società sta valutando la possibilità di investire lì, hanno riferito fonti a Reuters.

La rete di notizie messicana Milenio ha riferito questa settimana che Tesla potrebbe annunciare i suoi piani già nel 2023. Tesla non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Segnalazione di Daina Beth Solomon e Raul Cortes; Modifica Lincoln Festa.

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Perché questi paesi della Riviera Ligure sono Moldo Bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.