Il Dipartimento della Salute afferma che un caso di morbillo è stato confermato nel Vermont

Il Vermont ha registrato il primo caso confermato di morbillo in sei anni, secondo i funzionari del Dipartimento della Salute dello stato. Il dipartimento della salute ha detto che la persona si trova nel Vermont come parte di un programma di gruppo internazionale. Il gruppo alloggiava all'Hampton Inn a Colchester. Anche gli altri 25 membri del gruppo sono stati denunciati prima di arrivare nel Vermont, ma la maggior parte gode dell'immunità e è protetta dal morbillo, hanno detto i funzionari. Secondo il Dipartimento della Salute del Vermont, questo è il primo caso documentato di morbillo nello stato dal 2018. Il 10 aprile, il Dipartimento di sanità pubblica della Georgia ha informato il Dipartimento di sanità che il gruppo era stato esposto a un viaggiatore a cui era stato diagnosticato il morbillo dopo essere arrivato su un volo internazionale per Atlanta. I funzionari sanitari hanno contattato il gruppo dopo aver appreso dell’evento di esposizione e hanno fornito indicazioni su come isolare il gruppo per ridurre il rischio di diffusione del virus tra il pubblico. Il dipartimento della salute ha affermato che il rischio per il pubblico nel Vermont è basso, ma il potenziale di esposizione nell’hotel dove alloggiavano alcuni viaggiatori era limitato. Il Dipartimento della Salute chiede a chiunque fosse all'interno dell'Hampton Inn di Colchester mercoledì 17 aprile prima delle 15:45 di verificare la vaccinazione contro il morbillo o di chiamare il Dipartimento della Salute al numero 802-863-7200, opzione 2 se non è possibile confermare la propria immunità. . A tutti coloro che erano all'Hampton Inn durante quel periodo è stato chiesto di monitorare eventuali sintomi fino all'8 maggio. Il dipartimento sta lavorando a stretto contatto con la direzione dell'Hampton Inn, che ha collaborato durante tutta la risposta, inclusa la fornitura di informazioni agli ospiti e ai visitatori conosciuti. Non esiste alcun rischio di morbillo associato all'hotel. Il Dipartimento della Salute ha incluso le seguenti informazioni sul morbillo: Il morbillo è una malattia molto grave. Un virus respiratorio contagioso che può causare malattie gravi. Non esiste una cura per il morbillo, tuttavia è quasi completamente prevenibile con i vaccini. I sintomi del morbillo di solito iniziano con tosse, naso che cola, lacrimazione e febbre alta che può salire fino a oltre 104 gradi. Sulla testa e sul viso appare un'eruzione cutanea di macchie piatte, che poi si diffonde ad altre parti del corpo. Il virus può diffondersi ad altre persone quando una persona infetta tossisce o starnutisce. Il virus del morbillo può rimanere nell’aria fino a due ore dopo che una persona infetta ha lasciato l’area. Le persone possono contrarre l’infezione se inspirano germi o toccano una superficie contaminata e poi si toccano gli occhi, il naso o la bocca. Il virus può diffondersi da quattro giorni prima della comparsa dell'eruzione cutanea a quattro giorni dopo la comparsa dell'eruzione cutanea su una persona infetta. Ciò significa che una persona malata di morbillo potrebbe non sapere di essere contagiosa per diversi giorni. Chiunque manifesti sintomi del morbillo dovrebbe rimanere a casa, prendere in considerazione l’idea di indossare una maschera in presenza di altri e contattare immediatamente il proprio medico. Non recarti in uno studio medico, in un ospedale o in una clinica sanitaria pubblica senza prima aver chiamato per informarli dei tuoi sintomi. Finora si sono verificati più di 100 casi di morbillo e sette epidemie negli Stati Uniti nel 2024.

READ  Dieta per l'artrite: i sintomi dolorosi possono essere ridotti usando l'aceto di mele come bevanda

Il Vermont ha registrato il primo caso confermato di morbillo in sei anni, secondo i funzionari del Dipartimento della Salute dello stato.

Il dipartimento della salute ha detto che la persona si trova nel Vermont come parte di un programma di gruppo internazionale. Il gruppo alloggiava all'Hampton Inn a Colchester.

Anche gli altri 25 membri del gruppo sono stati denunciati prima di arrivare nel Vermont, ma la maggior parte gode dell'immunità e è protetta dal morbillo, hanno detto i funzionari.

Secondo il Dipartimento della Salute del Vermont, questo è il primo caso documentato di morbillo nello stato dal 2018.

Il 10 aprile, il Dipartimento di sanità pubblica della Georgia ha informato il Dipartimento di sanità che il gruppo era stato esposto a un viaggiatore a cui era stato diagnosticato il morbillo dopo essere arrivato su un volo internazionale per Atlanta.

I funzionari sanitari hanno contattato il gruppo dopo aver appreso dell’evento di esposizione e hanno fornito indicazioni sull’isolamento al gruppo per ridurre il rischio di diffusione del virus tra il pubblico.

Il dipartimento della salute ha affermato che il rischio per il pubblico nel Vermont è basso, ma esiste un potenziale limitato di esposizione nell’hotel dove soggiornano alcuni viaggiatori.

Il Dipartimento della Salute chiede a chiunque si trovasse all'interno dell'Hampton Inn di Colchester mercoledì 17 aprile prima delle 15:45 di verificare di essere stato vaccinato contro il morbillo o di contattare il Dipartimento della Salute all'indirizzo 802-863-7200, opzione 2 Se non puoi confermare la tua immunità.

A tutti coloro che erano all'Hampton Inn durante quel periodo è stato chiesto di monitorare eventuali sintomi fino all'8 maggio.

READ  I satelliti Starlink del lancio di SpaceX sono stati avvistati nella parte occidentale di Washington, afferma un esperto dell'Università del Wisconsin

Il dipartimento sta lavorando a stretto contatto con la direzione dell'Hampton Inn, che ha collaborato durante tutta la risposta, inclusa la fornitura di informazioni agli ospiti e ai visitatori conosciuti.

Non esiste alcun rischio di morbillo associato all'hotel.

Il Ministero della Salute ha incluso le seguenti informazioni sul morbillo:

Il morbillo è un virus respiratorio altamente contagioso che può causare malattie gravi. Non esiste una cura per il morbillo, ma è quasi del tutto prevenibile con i vaccini.

I sintomi del morbillo di solito iniziano con tosse, naso che cola, lacrimazione e febbre alta che può salire a più di 104 gradi. Sulla testa e sul viso appare un'eruzione cutanea di macchie piatte, che poi si diffonde ad altre parti del corpo.

Il virus può diffondersi ad altre persone quando una persona infetta tossisce o starnutisce. Il virus del morbillo può rimanere nell’aria fino a due ore dopo che una persona infetta ha lasciato l’area. Le persone possono contrarre l’infezione se inspirano germi o toccano una superficie contaminata e poi si toccano gli occhi, il naso o la bocca.

Il virus può diffondersi da quattro giorni prima della comparsa dell'eruzione cutanea a quattro giorni dopo la comparsa dell'eruzione cutanea su una persona infetta. Ciò significa che una persona malata di morbillo potrebbe non sapere di essere contagiosa per diversi giorni.

Chiunque manifesti sintomi del morbillo dovrebbe rimanere a casa, prendere in considerazione l’idea di indossare una maschera in presenza di altri e contattare immediatamente il proprio medico. NO Recati in uno studio medico, in un ospedale o in una clinica sanitaria pubblica senza prima chiamare per fargli sapere i tuoi sintomi.

Finora si sono verificati più di 100 casi di morbillo e sette epidemie negli Stati Uniti nel 2024.

READ  La US Space Force ha rivelato un oggetto sconosciuto in orbita vicino a un satellite cinese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *