Helen Hunt e Dustin Hoffman si uniscono al nuovo film di Peter Greenaway

I vincitori dell'Oscar Helen Hunt e Dustin Hoffman hanno firmato per recitare nel nuovo film del regista britannico Peter Greenaway, che rimane senza titolo.Il cuoco, il ladro, sua moglie e il suo amante).

Le riprese principali del film sono iniziate a Lucca, in Italia.

Sofia Boutella (Kingsman), Giacomo Gianniotti (anatomia di Gray), Jono Davies (Kingsman: I servizi segreti(E Laura Morante)La stanza del figlio) è co-protagonista del dramma, che è il primo lungometraggio di Greenaway dal 2015 (Eisenstein a Guanajuato)..

Basato sulla sceneggiatura originale di Greenaway, il film è la storia di un uomo intelligente la cui ultima grande avventura è la propria morte, e che vuole organizzare in modo pulito, sensato e ordinato, con il minor numero possibile di questioni in sospeso.

“L'argomento di questo film è molto rilevante e attuale in questi tempi, dove la fine della vita è nei titoli dei giornali ogni giorno”, ha detto Greenaway. “Pertanto, sono molto entusiasta di lavorare con questo gruppo di cast, troupe e collaboratori personali straordinari per portare questa particolare storia sul grande schermo. Con una ironica provocazione, il film si prepara a mettere seriamente in discussione se la morte sia necessaria, e se quindi, non dovremmo essere? Siamo disponibili a decidere dove, quando e anche come Se moriremo davvero, non dovremmo essere coinvolti nel processo decisionale?

Marcus Barmitler e Philip Lee stanno producendo Facing East. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Jumpy Cow Pictures e la società di servizi italiana The Family. La post-produzione sarà realizzata nei Paesi Bassi con il produttore olandese Witfilm e in Belgio con Saga Film.

READ  Disha Patani pubblica "Italia Photo Dump" con Prabhas di Kalki 2898 d.C

Enrique Drescher, Daniel Flori, Andres Kernen, Adrian Grabe, Saskia Budecki, Ada Bonvini, Ivano Fucci e Marc Jacobson sono i produttori esecutivi del progetto.

Greenaway, 82 anni, è una figura pionieristica del cinema britannico e mondiale. Oltre al 1989 Il cuoco, il ladro, sua moglie e il suo amante Con Helen Mirren e Michael Gambon, e una delle sue opere più famose Annegamento nei numeri (1988), Contratto di pittore (1982) e Prospero ha scritto (1991). Nel 2014, è stato insignito del BAFTA Lifetime Achievement Award per il suo eccezionale contributo britannico al cinema.

Hoffman è rappresentato da Tavistock Wood Management e WME; Caccia della United Talent Agency; Boutella di Adequat e CAA; Gianniotti di Do MGMT, Gersh Agency, Thruline Entertainment, Characters Talent Agency e Lichter, Grossman, Nichols, Feldman, Royal, Shikora & Clark; Davies di Denton Brierley, ColorCreative, Gersh e GGSSC; Morante di Alsira Garcia-Maroto Talent Agency e UBBA. Barmitler e Lee Law sono rappresentati da Mark Jacobson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *