Helen Hunt e Dustin Hoffman si uniscono al nuovo film di Peter Greenaway

I vincitori dell'Oscar Helen Hunt e Dustin Hoffman hanno firmato per recitare nel nuovo film del regista britannico Peter Greenaway, che rimane senza titolo.Il cuoco, il ladro, sua moglie e il suo amante).

Le riprese principali del film sono iniziate a Lucca, in Italia.

Sofia Boutella (Kingsman), Giacomo Gianniotti (anatomia di Gray), Jono Davies (Kingsman: I servizi segreti(E Laura Morante)La stanza del figlio) è co-protagonista del dramma, che è il primo lungometraggio di Greenaway dal 2015 (Eisenstein a Guanajuato)..

Basato sulla sceneggiatura originale di Greenaway, il film è la storia di un uomo intelligente la cui ultima grande avventura è la propria morte, e che vuole organizzare in modo pulito, sensato e ordinato, con il minor numero possibile di questioni in sospeso.

“L'argomento di questo film è molto rilevante e attuale in questi tempi, dove la fine della vita è nei titoli dei giornali ogni giorno”, ha detto Greenaway. “Pertanto, sono molto entusiasta di lavorare con questo gruppo di cast, troupe e collaboratori personali straordinari per portare questa particolare storia sul grande schermo. Con una ironica provocazione, il film si prepara a mettere seriamente in discussione se la morte sia necessaria, e se quindi, non dovremmo essere? Siamo disponibili a decidere dove, quando e anche come Se moriremo davvero, non dovremmo essere coinvolti nel processo decisionale?

Marcus Barmitler e Philip Lee stanno producendo Facing East. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Jumpy Cow Pictures e la società di servizi italiana The Family. La post-produzione sarà realizzata nei Paesi Bassi con il produttore olandese Witfilm e in Belgio con Saga Film.

READ  Kourtney Kardashian e Travis Barker condividono baci italiani in fuga

Enrique Drescher, Daniel Flori, Andres Kernen, Adrian Grabe, Saskia Budecki, Ada Bonvini, Ivano Fucci e Marc Jacobson sono i produttori esecutivi del progetto.

Greenaway, 82 anni, è una figura pionieristica del cinema britannico e mondiale. Oltre al 1989 Il cuoco, il ladro, sua moglie e il suo amante Con Helen Mirren e Michael Gambon, e una delle sue opere più famose Annegamento nei numeri (1988), Contratto di pittore (1982) e Prospero ha scritto (1991). Nel 2014, è stato insignito del BAFTA Lifetime Achievement Award per il suo eccezionale contributo britannico al cinema.

Hoffman è rappresentato da Tavistock Wood Management e WME; Caccia della United Talent Agency; Boutella di Adequat e CAA; Gianniotti di Do MGMT, Gersh Agency, Thruline Entertainment, Characters Talent Agency e Lichter, Grossman, Nichols, Feldman, Royal, Shikora & Clark; Davies di Denton Brierley, ColorCreative, Gersh e GGSSC; Morante di Alsira Garcia-Maroto Talent Agency e UBBA. Barmitler e Lee Law sono rappresentati da Mark Jacobson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *