Francesco Acerbi ha lasciato il campo italiano dopo aver presumibilmente insultato razzialmente Juan Jesus durante il pareggio dell'Inter contro il Napoli… Il difensore brasiliano si è scusato dopo che le sue parole sono state esagerate.

Di Dan Ganzian, PA Sport e Associated Press

18:36 18 marzo 2024, Aggiornato 18:45 18 marzo 2024

  • Francesco Acerbi avrebbe insultato razzialmente Juan Jesus del Napoli domenica sera
  • Il difensore dell'Inter ha negato di aver espresso commenti razzisti
  • La Premier League deve svegliarsi! Più di 5 minuti al controllo del VAR… E i clienti paganti allo stadio? – Tutto sta prendendo il via Internet



Francesco Acerbi si è ritirato dalla Nazionale italiana in vista delle prossime amichevoli negli Stati Uniti dopo essere stato accusato di insulti razzisti contro il giocatore del Napoli Juan Jesus.

Il difensore dell'Inter avrebbe insultato a livello razziale il nazionale brasiliano Jesus durante il pareggio per 1-1 di domenica in Serie A, cosa che ha negato.

Quando il nerazzurro Juan Jesus è andato dall'arbitro nella ripresa, ha chiamato Acerbi.

In riprese televisive in primo piano, Juan Jesus sembrava dire all'arbitro che Acerbi aveva usato un insulto razzista.

Indicando lo stemma “Keep Racism Out” sulla manica della maglia – parte della campagna contro il razzismo della lega – il gol del pareggio del brasiliano nel finale ha salvato un punto per il Napoli.

Il difensore del Napoli Juan Jesus (a sinistra) ha accusato il difensore dell'Inter Francesco Acerbi (a destra) di insulti razzisti nei suoi confronti durante il pareggio per 1-1 delle loro squadre a San Siro domenica sera.
Acerbi (a destra) ha negato fermamente di aver espresso commenti razzisti offensivi
Il difensore del Napoli era visibilmente turbato e ha chiesto l'intervento dell'arbitro

Sul sito X, precedentemente noto come Twitter, sono emersi nuovi filmati in cui Acerbi dice a Juan Jesus “mi dispiace, non sono razzista” prima che i due si scambino parole.

I due si sono abbracciati a fine gara e il difensore del Napoli non ha confermato la natura dell'accaduto.

“Ciò che accade in campo, resta in campo”, ha detto il brasiliano a DAZN.

L'Azerbi si è scusato, ha esagerato un po' con le parole. Lui è un bravo ragazzo.

READ  L'Italia deve risolvere il "vero problema" di perdere il posto in Coppa del Mondo mentre l'Inghilterra si scontra nella Nations League - Inside Europe

E ovviamente siamo grandi, possiamo sistemare le cose sul campo. Lui si è scusato, siamo andati avanti e quando l'arbitro ha fischiato era tutto finito. Questo è buono.'

Acerbi non si è fatto disciplinare dall'arbitro Federico La Penna, e Jesus ha aggiunto: 'Spero che non succeda più perché è un ragazzo intelligente'.

La Federcalcio italiana (FIGC) ha confermato che Acerbi ha spiegato la sua versione dei fatti al tecnico italiano Luciano Spalletti e ai compagni, e che salterà le partite contro Venezuela ed Ecuador.

L'arbitro Federico La Penna non ha sanzionato Acerbi dopo il presunto incidente

Si legge in una nota pubblicata dal sito della FIGC: 'Francesco Acerbi, arrivato questa mattina al ritiro della Nazionale a Roma, ha informato il tecnico Luciano Spalletti e i compagni sui presunti commenti razzisti espressi da Juan Jesus durante l'Inter. Ieri sera contro il Napoli secondo la politica interna del Club Italia.

'Dalle dichiarazioni del difensore nerazzurro si evince che non vi è stata alcuna intenzione diffamatoria, diffamatoria o razzista da parte sua nell'attendere una ricostruzione di quanto accaduto nel rispetto dell'autonomia della giustizia sportiva.

Si è comunque concordato di escludere Acerbi dai convocati per le prossime due amichevoli in programma negli Stati Uniti, per mettere ordine tra la Nazionale e il giocatore, che oggi rientra nel suo Club.

Di conseguenza è stato convocato il difensore della Roma Gianluca Mancini, che era già nella lista dei convocati.

Un comunicato dell'Inter aggiunge: 'FC Internazionale Milano prende atto del comunicato ufficiale diffuso dalla FIGC in merito ai fatti che hanno coinvolto Francesco Acerbi contro il Napoli e la FIGC e Acerbi hanno convenuto che il giocatore non è disponibile. Parteciperà alle prossime due amichevoli della Nazionale in programma contro gli Stati Uniti.

READ  La stagione 2023 di BMW Driving Experience è iniziata in Italia

“FC Internazionale Milano incontrerà il giocatore al più presto possibile per fare luce sugli esatti dettagli di quanto accaduto ieri sera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *